venerdì, ottobre 20, 2006

Dal Museo di Ondestorte: il culoscopio

La tecnologia avanza e sono arrivati i nuovi culògrafi che hanno mandato in pensione nel nosto museo il culoscopio che abbiamo utilizzato fino a ieri. Non avevamo le istruzioni originali quindi ci siamo basati su un metodo intuitivo. Abbiamo infilato lo strumento nell'unico posto possibile e poichè risultati non se ne vedevano, abbiamo pensato che fosse meglio tenerlo in frigo prima dell'utilizzo. La volta successiva ha funzionato anche se il sistema era empirico. Avete presente quando si respira d'inverno? Avete presente quando d'estate bevete una bevanda fredda? Cosa fa il vapore? Comunque sono arrivati i culògrafi e il culoscopio servirà solo per le dimostrazioni, un pò come a scuola ci fanno vedere il Rocchetto di Ruhmkorff.

Nessun commento: