giovedì, giugno 28, 2007

Bevi merda, è trendy!


Ormai tutte le majors del soft drink segmentano verso lo shitting. E' questa la tendenza: un prodotto che, nato come smalldog orientato ad un target di nicchia, ha evidenziato un incremento nei consumi e una crescente erosione di spazi tradizionalmente assorbiti dalle bevande storiche (chinotto, orzata, spuma al ginger). Ma anche le megabrand come Coca-Cola e Scweppes hanno dovuto rapidamente aggiornare l'offerta includendo nella gamma uno o più shitdrink. Il fatto non è scevro dalla compatibilità con gli orientamenti valoriali che incidono sui consumi, ma soprattutto sull'intenzione d'acquisto: naturalità, riduzione dei rifiuti, e un componente conosciuto da tutti. Ma si sbaglia chi pensa alle bevande alla merda come a innoque bibite, adatte anche ai giovani: c'è anche lo sballo in agguato con una scoppiettante offerta di low-alcholic drink che nascondono il rischio sotto un piacevole e accattivante sapore d'escremento.

Keith Haring per Anonet




Anonet vi ricorda che d'estate, col caldo, il culo brucia di più !
Anonet, oggi anche in confezione da spiaggia, porterà sollievo al Vostro ano, smetterete di contorcervi sulla sabbia fingendo di non grattarvi il culo.
Se lo usate come crema abbronzante, diventerete presto di un bel color merda.

Buona estate e Buon Anonet a tutti !!!!!!!!!!!!!!

mercoledì, giugno 27, 2007

la bevanda dell'estate secondo Ondestorte

Lo stato dell'arte


Il Signor Cacchini ci invia questa sua pregevole immagine che lo ritrae mentre depone lo stato dell'arte della merda. Cosa vuole significarci con questo? Vuole semplicemente segnare la fine di un'era con il suo "NON PLUS ULTRA"

Grazie Signor Cacchini, grazie per averci liberato dal caghing con il suo outshitting.
Ci piace e ci piacerà sempre ricordarla come l'uomo in felpa bordata di merda che, a piedi nudi quasi a voler sottolineare la sua terragnità, ci ha lasciato questo dono immenso, la prima pietra della bellissima cittadina atlantica di Le Grand Galouche Sur La Plage, presso Culogne.
Grazie Sig. Cacchini a nome di tutti i piccoli e grandi culomerdisti, di tutti coloro che del culo e della merda hanno fatto una ragione della loro vita e che ora hanno in lei un valido e assoluto tastimone. Liberi dall'ossessione possono ora dedicarsi alle caccole del naso.
La SterylMerda, la Anonet e le principali multinazionali del comparto Culo-Merda si associano al plauso e rimettono nelle sue mani il galuscio del comando.
Per il Sig. Cacchini..... Hip hip hip... Hooray! ...Hip hip hip... Hooray! ...Hip hip hip... Hooray!

giovedì, giugno 21, 2007

Le studentesse la danno ai docenti?



Sono ormai milioni i casi di studentesse che per approfondire gli studi hanno pensato bene di elargire profferte sessuali ai docenti o hanno ceduto alle avances dei prof.
Nella foto, Ornella Lingua, laureata e specializzata in Riflessolgia del pene all' Università di Traso con 120 e lode (primo caso in Italia).
A fianco il Prof. Arturo Comolli Viagra, direttore dell'Istituto "Clinica del Prepuzio" dove la Lingua si è specializzata. Durante gli anni di precariato - ha dichiarato Ornella - il Prof mi ha insegnato tutto sulla riflessologia del pene, dandomi anche un sacco di dimostrazioni pratiche e... pensate, non ho dovuto pagare neanche un soldo!! D'altra parte il Prof. Comolli Viagra è un uomo disponibile e si è assoggettato a sperimentare insieme a me tutte le terapie più evolute per fornire impulsi erettili al membro virile, quello che noi all'Istituto chiamiamo con termini tecnici come "la stanga" oppure anche "lo sberlone".
Ora Ornella ha una formazione altamente professionale ed ha davanti un futuro di intenso lavoro. Speriamo che la fuga delle vagine, che porta all'estero molte precarie italiane, non allontani anche la nostra Ornella.

mercoledì, giugno 20, 2007

Come mi piacerebbe....


.... che mi vedessero così al parlamento europeo !

Kiss

Ale

martedì, giugno 12, 2007

Nominato il nuovo direttore creativo di Ondestorte



Lo staff di Ondestorte, riunito in assemblea plenaria con il Management di Radio Nostalgia e il Consiglio di Amministrazione della SterylMerda, ha nominato il nuovo Direttore Creativo della trasmissione.
L'incarico è stato affidato a Gualmerdu Pukka, il celebre atleta circasso-finlandese, campione olimpico di lancio del galuscio (record mondiale: 96 metri), docente di blenorragia all'Ateneo di Casarza Ligure, Ordinario di Luassologia alla Sagra del Pesce di Camogli, Chef premiato alle Serate Gastronomiche di Recco per il suo celebre piatto :i "Tarzanelli trifolati".
Pukka è anche autore del celebre saggio per benzinai e falegnami "La pompa e la sega" ed è interprete dell'opera teatrale "il Sacco di Merda" del celebre poeta Claudio Fraudolento, in scena al Teatro del Culo Mozzo di Bavastrelli dal 1 al 15 agosto.

domenica, giugno 10, 2007

venerdì, giugno 08, 2007

Alluvioni, piogge e temporali diventano un business.


Anche le sfighe metereologiche saranno sponsorizzate, il perfido Giona (nella foto ride soddisfatto) sarà sponsorizzato da due grandi aziende: la SFIGO (Società Fetida Italiana Grandi Ombrelli) produttrice del famoso ombrello/vibratore Pirlocoat, ha pagato
con 34.000 confezioni da 567 merendine del Babbuino Bianco al simpatico sapore di Tamarindo Tamarro e Merda, al perfido Giona, in cambio potrà mettere la sua orrida foto su tutti gli ombrelli; la seconda azienda è IMPOMPA produttrice dei famosi impermeabili drenanti realizzati in puro budello di maiale e dotati di pompa aspirante da applicare sul pene, potrà inserire sul culo degli impermeabili il volto ghignante del perfido Giona, in cambio di 78.000 brioches ripiene di grasso di culo di cercopiteco.

giovedì, giugno 07, 2007

SCOOP VATICANO




Ecco come il Papa è riuscito a sfuggire all'attacco dello squilibrato tedesco

lunedì, giugno 04, 2007

Temporali, alluvioni, allagamenti, ora è tutto chiaro.


Da più di sette giorni piove a dirotto in tutto il nord del paese. Abbiamo chiesto al prof. Gianroito Paraqqua, direttore del M.E.R.D.A. (acronimo di Metereologia Enteroclismica Riottosa Drusa Affanculo), le ragioni del peggioramento climatico; ecco cosa ci ha risposto:"La colpa di queste merdose piogge, che colpiscono un po' qua e un po' la, è del Perfido Giona (egli nella foto), quando passeggia per strada e vede in una edicola una copia della Gazzetta dello Sport, subito la sua ira diventa funesta e tira strali di sfiga a cazzo, dove capita, oppure vede un bimbo che rincorre una palla e subito si incazza al pensiero del movimento e ........... zot! Tira uno strale che che colpisce a caso vari quartieri della città o varie regioni d'Italia".

Arriva l'estate


Buon bagno a tutti !