venerdì, marzo 27, 2015

ONDESTORTE SCIENZA

Importante scoperta scientifica presso i laboratori di ricerca della Budinigher Kazzinculen, azienda leader mondiale nel settore dei farmaci piliferi.
La dottoressa Inga Spingaforte, direttrice del progetto "Der pilen in der capecazzen pelaten", ha sintetizzato un farmaco derivato dalle feci del paguro bernarda (la femmina) e dalle ghiandole salivari del gibbone nano dell'Aspromonte. Il farmaco si presenta come una crema spalmabile e deve essere inghiottito e digerito da un maschio caucasico di 30 anni ipodotato, il quale, a sua volta, dovrà orinare sulla testa del paziente. Dopo poche ore inizierà a crescere una folta capigliatura.
Purtroppo la Spingaforte, adusa a testare su se stessa i farmaci, ha utilizzato per la somministrazione il suo assistente/amante 'Ngoro Banano Lholungo, biochimico senegalese con verga da 49 cm.
Banano, non riuscendo a controllare il pirla a due mani, ha orinato su tutto il corpo di Inga, ed ecco i risultati dopo 3 minuti.

mercoledì, marzo 25, 2015

Si gette nuda in un precipizio piuttosto che darla al fidanzato

E' accaduto a Sestri Ponente (Ge). La sinorina Catafalca Giampettore, di professione pettinatrice pelvica bisex presso l'outlet di un callcenter a Serravalle Scrofa, da tempo veniva stressata del fidanzato, signor PierPecoro Sciacquoni Segantini, un nobile di professione intubatore uretrale presso la discoteca "Liposuxione" di Piano Orizzontale dei Giovi (a destra nella foto). Obiettivo delle molestie erano le richiesta di averci un rapporto sessuale mente la ragazza, di origini circasse, voleva arrivare allibrata del matrimonio (in realtà non la voleva darcela a lui xchè veramente fa cagare). Lui insisteva e lei: no-no-no. Allora un giorno erano andati a fare una gita a Vesima (Ge) (vedi foto) e lui insisteva a lei di dargli la parte intima di avere un rapporto carnale approfondito e non solo con le mani... Lei ha fatto la finta di starci e si è spogliata nuda (anzi, si è spogliata vestita, in quanto che se sarebbe stata nuda non dovrebba di spogliarsi) poi ci ha detto: "Senti PierPecoro, piuttosto che dartela a te mi butto giù di questa alta scogliera a picchio sul mare" e detto fatto si è cacciata lasciando lui sterefatto. Forse non si sa che sotto c'èera un erbeg messo daccordo con il bagnino PierBela Duespanne al quale lei ce là data non per il salvataggio ma che erano daccordo già prima di tutta la menfrina della gita (a Vesima -siè-già-detto).

domenica, marzo 22, 2015

Politica

Mefitica Tanfo, fondatrice e leader del "Movimento 5 Stalle" (del quale al momento fanno parte: lei, l'allevatore di maiali Cancreno Morchia e 17 irredentisti circassi), ha lanciato in conferenza stampa la campagna di raccolta firme per il referendum "NO ALLA DEPILAZIONE DELLE ASCELLE E NO ALL'UTILIZZO DEI DEODORANTI ASCELLARI". Mefitica Tanfo ha dichiarato che intende proporre un disegno di legge per convertire in reato penale la depilazione e sanzionare l'uso del deodorante. Lo slogan della campagna sarà "L'omo ha da puzzà".

venerdì, marzo 20, 2015

Sensazionale scoperta per la criminologia

La Polizia Scientifica Circassa e l'Istituto di Patologia e Chirurgia Ricostruttiva del Culo dell'Università di Barnarda Patorchia, dopo anni di studi e sperimentazioni hanno presentato alla Comunità Scientifica un rivoluzionario studio sull'identità del culo. Il Professor Sphinterio Kulaz, specialista di deflagrazione del tafanario e responsabile del progetto (simpaticamente inserito nell'immagine), ha così dichiarato ai microfoni di ONDESTORTE: "Dopo 64 anni di sperimentazione,  l'analisi, la sperimentazione, la classificazione e l'uso di 487.654 culi, possiamo dire che il culo è un elemento di riconoscibilità inoppugnabile per ogni essere umano, come le impronte digitali od il DNA. Ogni cittadino sarà obbligato a recarsi all'Anagrafe Culi per essere schedato. La schedatura comprenderà 3 fotografie, un rilievo, la capacità, il calco e le dimensioni dello sfinterio del culo. Sarà un ulteriore elemento probatorio contro la criminalità".


martedì, marzo 17, 2015

Femili Laif


Femili laif


Protesta dei Playmobil: anche noi abbiamo diritto alla sessualità

Ha suscitato molto scalpore la recente protesta di un gruppo di Playmobil che sono scesi in piazza ieri a Senigallia per rivendicare il loro diritto ad una sessualità adulta e completa. "Ni sono rotto il cazzo di pescare nei laghetti di plastica, pascolare delle cazzo di pecorelle e di sedermi su delle stupide seggioline a far finta di bere il tè. Vorrei trombarmi quella biondina col caschetto che me la vedo passare davanti tutti i giorni e che non fa altro che mettere piantine nei vasi"
Si è aperto un tavolo sindacale di trattative e l'azienda produttrice ha accettato di modificare gli stampi dei playmobil per dotarli di relative vulve e nerchie (per il culo si sta discuntendo, la Curia di Genova ha espresso parere contrario, e Salvini ha detto che se i Playmobil avranno il culo, allora non dovranno indossare camicie verdi).
Subito i playmobil sessuati hanno preso a fornicare come matti e in breve tempo bel 95 playmobilesse sono rimaste incinte, con un lieve risparmio da parte dell'azienda sui costi di produzione.

lunedì, marzo 16, 2015

Femili Laif


Ortega si procura gravi lesioni al volto a causa di una erezione.


Purtroppo ogni tanto ci tocca dare anche brutte notizie, come questa dell'incidente accaduto al nostro Ankelo Manuel Ortega, per molti anni corrispondente di Ondestorte su questioni di sesso e pari opportunità. A causa di una erezione, Ortega infatti si è procurato gravi lesioni al volto e al cranio. Ma sentiamo le sue parole:
"Yo estaba viajando en la ciudad de Génova. Por la mañana cuando se despiertan, admirando la vista desde la ventana del hotel, vi a una chica en una casa que estaba teniendo una ducha. Inmediatamente tuve una erección. Por desgracia no me había puesto los pantalones con bolsas de aire y anti-erección por lo steca de carne, levantándose de repente, me golpearon violentamente en la cara, rompiendo mi mandíbula y huesos de mi cráneo".


(Traduzione: Mi trovavo in viaggio nella città di Genova. Al mattino appena sveglio, ammirando il panorama dalla finestra dell'albergo, ho visto in una casa una ragazza che faceva la doccia. Immediatamente ho avuto una erezione. Disgraziatamente non avevo ancora indossato le mutande con airbag anti-erezione e così la stecadecarne , alzandosi di colpo, mi ha battuto violentemente sul volto, fracassandomi la mandibola e le ossa del cranio).

Femili laif


martedì, marzo 03, 2015

Un evento di eccezionale importanza

La nostra Liguria ospiterà un evento mondiale di rilevanza provinciale, ovvero i quarti di finale del Campionato Mondiale di Pompino Acrobatico. A maggio quindi, tutti a Masone (Ge) a sostenere la nostra Nazionale impegnata a difendere i colori azzurri in una competizione molto complessa che si articola in cinque specialità:
1) Soffocone carpiato
2) Rigato volante a turbina
3) Saltapompino appeso
4) Pompa acrobatica a cavatappi
5) Decapomp

Impegnate in queste difficili prove sono le italiane Ciuccia Cazzaniga (Fiamme Verdi di Orgosolo) e Mariascrofa Ingoia (Cum Padova). Si teme soprattutto il confronto con la primatista della specialità Decapomp, la rumena Murena Vorticescu, la campionessa nipponica Suka Ibaki e soprattutto l'attuale detentrice del titolo mondiale, l'ispano-americana Ventosa Hoover con un primato personale di soffocone carpiato in apnea di 12'37''.
Le speranze dei liguri vanno tutte sulla giovanissima Linguetta Meabelandi di Sampierdarena, qualificatasi prima ai campionati italiani giovanili di Saltapompino 2014 promossi dalla Curia di Savona e promessa italiana della pompa acrobatica a cavatappi, specialità nella quale la giovane Linguetta mostra una particolare predisposizione. Durante gli allenamenti è riuscita a imprimere una rotazione di oltre 6'34'' al suo allenatore, il finlandese Stekko Nerkiominkja, famoso per aver portato nel 2011 la francese Bouchette Strangouchon al titolo mondiale.  

lunedì, marzo 02, 2015

LA TORTA. in produzione il primo remake.

Il successo mondiale de "LA TORTA" ha stimolato la cupidigia dei produttori di Hollywood. Per la regia è stato convocato Steven Spielberg, che si è subito dichiarato onorato di dirigere la versione americana del capolavoro. Gli attori protagonisti saranno: Robert De Niro, Brad Pitt, Silvester Stallone, Bruce Willis, Mel Gibson e Julia Roberts. Ovviamente la megalomania americana traspare nella dimensione della torta (vera protagonista del dramma), ecco in esclusiva l'immagine del dolce, alto 8 metri e pesante 4 tonnellate.

Te deranjeaza colaceii care ti-au aparut in jurul abdomenului? Cauti o cura de slabire, mergi si la sala de cateva ori daca iti permite timpul! Te supara parul care se rupe foarte usor? Incearci o masca pentru par despre care ti-a vorbit o prietena. Te enerveaza cearcanele cu care te trezesti oricat de mult ai dormi? Incerci o alta crema anticearcan. Pielea ti-a devenit uscata? Schimbi crema hidratanta! Cura de slabire, masca pentru par, cremele sunt solutii rapide, care insa nu rezolva problema de fond: toxinele din colon. Nu v-ati gandit niciodata, nu-i asa? Insa aceste simptome neplacute pot aparea din cauza acumularii de toxine in colon. Un colon intoxicat inseamna balonari, gaze intestinale, constipatie, risc de cancer de colon. In acelasi timp insa, un colon intoxicat inseamna si par casant, si piele uscata, si miros neplacut al corpului. Colonul, aceasta „groapa de gunoi“ a organismului, este mereu neglijat.