lunedì, marzo 31, 2008

Merda di Aprile


Scoperto il nuovo fidanzato della prof. Improta.


Ecco il fortunato fraquentatore del talamo della prof. Improta, si chiama Grufo Bigoncia è un veterinario specialista in urologia, si occupa solo di cinghiali maschi (ficca le mani nel culo di almeno 58 bestie al giorno, senza guanti).
Il dott: Bigoncia ha così dichiarato ai microfoni di ONDESTORTE : "Io contento, volere ghiavare, mangiare buono, cagare forte con bella sgoreggia".

domenica, marzo 30, 2008

Utopie che si avverano


Dopo le esperienze utopistiche di Fourier, dopo Auroville, dopo Brasilia ecco finalmente Cazzville, una città nata dal sogno dell'architetta statunitense Figona Waller, nel mare tra Taiwan e Pekino.
Un inno al cazzo, celebrato con la fantastica Minkia Tower: Una bestia di quasi 400 piani, che si erge verso il cielo per oltre novecento metri, la Minkia Tower viene ad essere di gran lunga la più alta torre del mondo, seguita dal Burj Dubai con 598,5 metri, ma ancora in costruzione, e dal Taipei 101, che fino a ieri era il più alto del mondo con i suoi 509 metri, seguito dall' Oriental Pearl Tower a Shanghai con 468 m e dalle Petronas Tower a Kuala Lumpur, entrambe alte 452 metri

NOTIZIA VERA



LA CACCA
storia naturale dell'innominabile

una mostra per bambini e ragazzi curiosi
29 febbraio - 28 marzo 2008

Museo Tridentino di Scienze Naturali Trento, via Calepina 14

inaugurazione giovedì 28 febbraio 2008 ore 17.00

Una divertente avventura interattiva alla scoperta di ciò che tutti fanno ma di cui pochi parlano. La mostra affronta gli aspetti più curiosi della cacca nel mondo animale dal punto di vista fisiologico, naturalistico ed ecologico.

> da martedì a domenica
> ore 10.00 - 18.00
> € 2,50 a persona

VISITE GUIDATE PER LE SCUOLE E I GRUPPI (MIN. 13 PERSONE) SU PRENOTAZIONE - TEL. 0461.222916

Ci risiamo


finalmente immortalato il nuovo amante di mizzy improta.
erano settimane che si vociferava sul misterioso nuovo compagno della peripatetica conduttrice di "mizzy caffè", protagonista assoluta delle notti folli di Orco Feglino.
un noto transessuale della zona, storico occupante del tratto di marciapiede antistante palazzo "improta", qualche settimana fa riusciva ad immortalare con il proprio cellulare il misterioso personaggio che (sembra) abbia trapanato senza sosta la conduttrice per tutta la durata del festival di sanremo.
la foto lo ritrae alla fermata del 357 mentre si reca a comprare della vasellina.

Pensieri


Pensare con il culo produce emicranie?

sabato, marzo 29, 2008

Il perfido Giona si gode il sole


Il perfido Giona si gode il sole mentre noi, a pochi chilometri da lui siamo sotto un temporale. Tra un po' dovrà tornare a casa a riposarsi, perche la dura attività sportiva al sole, l'aver dovuto trasportare la sdraio fin sul prato, l'aver dovuto aprire a mani nude ben otto confezioni di nastrine del mulino bianco, l'hanno rso esausto.

E' nata una nuova scienza


Grazie alle accurate considerazioni dei nostri contributors Derek Vissani e il sottoscritto, è venuta a consolidarsi negli ultimi anni una nuova disciplina che oggi assurga al ruolo di scienza. Con il supporto tecnico di Ondestorte e la sperimentazione messa a disposizione dai ricercatori Steryl Merda, il Vissani ed io abbiamo stilato una serie di dissertazioni sul culo e i suoi derivati.
Il nostro carteggio ha suscitato l'interesse di Vattimo, Cacciari ed Emanuele Severino, che hanno voluto dare alle stampe questi nostri agili pour-parler da canapé. Ringraziamo comunque l'editrice astolabio che ha divulgato la nostra opera.

Il culo non esiste

Afferisce bene il Vissani postulando che la merda esca dal culo, assumendo l'enunciato come fondativo di una congerie di teoremi prevalentemente orientati al determinismo nei flussi e nei ricircoli del culo e della merda; Tuttavia, analizzando epistemologicamente il problema, occorrerebbe postulare dapprima l'esistenza del culo senza assumerla ab antiquo.
Risulta infatti evidente che una teoria che confutasse l'esistenza del culo inficierebbe conseguentemente tutte le declinazioni relative all'agire del culo e alla sua precipua funzione quale la produzione della merda.
Nel Tractatus de Analis Ontolgiae il Falqui assume che il culo nella sua totalità venga ad essere composto di natiche, sfintere e buco. Prendiamo pure per buona la definizione falquiana, ma veniamo considerando: qual di questi attributi consiste essenzialmente nell'essere culo e ne reca l'essenza? Non certo le natiche, senza le quali non si potrebbe certo emettere il noto enunciato "Che bel culo" poichè in questo caso son proprio le natiche a definirne la forma e la piacevolezza ma, comme si vedrà, non sono affatto costituenti fondativi del culo. Rammentiamo infatti che le azioni primarie del culo sono:
l'emissione della merda
l'emissione dei gas
la penetrazione tramite il cazzo
la penetrazione tramite oggetti

Trattansi tutte di funzioni ascrivibili al buco (giacchè lo sfintere regola le attività suddette e le consente, ma non ne costituisce il locus, caratteristica che invece è propria del buco).
E' dunque il buco a procurare platonicamente l'idea di culo. E' il buco a procurare la culità al culo. Un culo senza buco non è un culo, quando invece continua ad esserlo senza le natiche o lo sfintere.
Certo, in tal caso si ratta di culi malformati, cadenti o slabbrati, ma pur sempre di culi. Da cui la non necessità di natiche e sfinteri e la assoluta necessità ed essenzialità del buco per arrivare ad istituire ontologicamente l'ente "culo".

Postuliamo quindi:
buco=culo.

Ma il buco è per definizione una atopia, un vacuum, una assenza. Quindi una non esistenza, almeno sul piano della manifestazione fenomenologica. Da cui quindi occorre affermare per logica deduzione l'assenza del culo (in quanto privo di riscontri consistenziali) e in definitiva la sua non esitenza; o in alternativa postularne la sua esistenza sul mero piano ideale.
In entrambi i casi la teoria del Vissani verrebbe ad essere confutata riducendosi nel primo caso ad un vero e proprio falso teoretico, nel secondo ad un enunciato di carattere ideologico o peggio ad una sorta di credo fideistico.

venerdì, marzo 28, 2008

Primo postulato della Merda

La prima creazione che il bambino offre al mondo esterno è, naturalmente, l’oggetto fecale, con tutti i significati erotici ed aggressivi che sono invariabilmente associati all’attività anale e alla fantasia fecale. Questa fonte libidica inconscia gioca un ruolo vitale nelle persone creative in qualsiasi settore. Ma le fantasie implicate aggiungono un elemento di ambiguità per cui la produzione fecale è invariabilmente vissuta come riferita a due distinte rappresentazioni: da una parte è qualcosa di grande valore, un dono offerto al mondo con amore; dall’altra è un’arma destinata ad attaccare e dominare gli oggetti significativi del mondo esterno. Viene pertanto formulato il seguente

Primo postulato della merda:

La merda esce dal culo

Perché quanto sopra può considerarsi un postulato, cioè un'affermazione non dimostrata e non evidente che viene comunque presa per vera in modo da fondare una dimostrazione o un procedimento che altrimenti risulterebbe incongruente?
Perché l'atto politico del cacare è soggetto alla versatile mitraglia del circolo. Non si potrebbe altrimenti inferire in costanza di gavotta o labaro un torto miserrimo quale impunta e preme. Circolarità, dunque, e "topoi" diretti al cuspide vinario.




Il ritorno del perfido Giona.


Ebbene si è tornato il tremendo nemico di ogni movimento ed attività fisica, il Perfido Giona.
Eccolo, leggermente sovrappeso, mentre ingurgita una delle sue 18 merende.
Egli ha appena provocato l'allagamento di una piccola città con un temporale, evocato dopo aver visto
una canna da pesca (roba sportiva) in una vetrina.

Essi sono tra noi


Di solito noi non diamo notizie di ufo, fantasmi, piramidi o templari. Tuttavia ci è arrivato ora ora un dispaccio dal Cottolengo di Magonza, dove certificano che gli UFi sarebbero effettvamente arrivati, e si nasconderebbero tra noi assumendo le sembianze di normali cittadini. Potrebbero essere chiunque: il vostro panettiere, il postino, il vostro parrucchiere o il vostro psicanalista, o addirittura VOSTRO MARITO. Ma se li osservate attentamente, quando si rilassano essi assumono la loro normale fisionomia. Eccone uno, fotografato in località Boccadasse il lunedì di Pasqua.

Clamoroso impiego di Shitgun Multiplo


Il Corpo dei Pompieri di New Ragad nel Dakota nord occidentale ha recentemente portato a termine una missione disperata.
L'incendio nella base nucleare di Enteroclism è divampato istantaneamente. Alcuni pompieri erano per caso sul posto ma non disponevano di estintori. Hanno allora tentato di estinguere l'incendio utilizzando uno shitgun multiplo. Il risultato è stato clamoroso. Lo Shitgun ha spento le fiamme in meno di dodici minuti, mostrando un potere superiore di circa 24 volte a un normale estintore a schiuma. Disgraziatamente un galuscio non è stato polverizzato dall'apparecchio ed ha stroncato la gamba di un passante.

giovedì, marzo 27, 2008

Gatti siamesi



Chiamiamo gli animali con il loro nome. Questo è due veri gatto siamesi. E non si credano i signori animalisti che per fare un gatto siamese basti una spruzzatina di nero sul musetto, sulle orecchie e sulle zampette. Nossignori! Per fare un gatto siamese bisogna fare come succede per i fratelli siamesi, bisogna che ce ne siano due attaccati. Solo in questo caso si può parlare di veri gatto siamesi. miao, miao.
E questo post, di vera cultura, vale anche per quelle teste di cazzo che continuamente ci rompono i coglioni dicendo che non facciamo altro che parlare di culo e di merda. Volevate un post che non parlasse né di culo né di merda, di stronzi, escrementi, diarrea o mutande strappate? Eccolo qua.

Delusione da Guinness


Purtroppo Frank Brodazza, contendente il titolo di Stitico Record da Guinness dei Primati, non riuscirà a strappare l'ambìta qualifica all'acerrimo rivale Maicol Bitorzolo Cotenna.
Un'imprevista e fatale sbrandata di diarrea (dovuta forse alle ovine di Pasquetta) ha svuotato di senso una sfida che era invece partita molto bene: già da due anni e otto mesi il Brodazza non defecava punto, ed avrebbe voluto raggiungere i sedici anni di stitichezza tra tredici anni e quattro mesi.
Peccato Brodazza, sarà per la prossima volta!

Nella foto Culbis/Contralto, uno sbigottito Brodazza esce dalla toilette dove s'è consumata la tragedia.

STERYLMERDA ON LINE


grande successo della nuova iniziativa Sterylmerda.
da oggi è possibile avere un cesso nuovo entro 24 ore direttamente a casa tua, con un semplice click!
basta digitare il sito della sterylmerda, clikkare sul link "cesso ON-LINE", scegliere tra i diciottomila modelli della collezione 2007/2008 e il wc ti verrà consegnato entro 24 ORE!!!
non ti soddisfa l'eco provocato dalle scorreggie nel tuo vecchio cesso?
Il tuo stronzo non si intona con il fard di quella troia di tua moglie?
cambi lo spazzolone del water e vedi che non si intona con la tazza?
Sterylmerda risolve il tuo problema!
un giovane mandingo della ditta sarà a casa tua entro poche ore con il cesso prescelto, lo adatterà al tuo scarico in pochi minuti e mentre lo provi ti tromberà la moglie senza sovrapprezzo.
STERYLMERDA!
PIU' VICINA AI BISOGNI DEGLI STRONZI!

ATTENZIONE!


ATTENZIONE!
MANUEL ORTEGA E' TORNATO!

Nuovo record mondiale, non defeca da 14 anni.


Maicol Bitorzolo Cotenna è entrato nel guinness dei primati con un record destinato a durare, non defeca da 14 anni 6 mesi ed un giorno. Il vecchio detentore Frank Brodazza (non ha defecato per 14 anni e un mese) ha dichiarato ai microfoni di ONDESTORTE: " Batterò quel bastardo stitico e fra 16 anni gli cagherò sullo zerbino ".

Terzo teorema del culo ( o della dilatazione)

"Dato un buco di culo C grande a piacere, é possibile determinare, in corrispondenza, un intorno o sfintere S tale che, preso un belino B grande a piacere, la dilatazione dello sfintere sarà sempre maggiore del diametro del belino preso. Ciò che varia è il piacere."

mercoledì, marzo 26, 2008

Secondo Teorema del Culo

"Per il buco del culo può, in una unità di tempo presa arbitrariamente, passare solo un galuscio e uno solo."

Le implicazioni di questo Teorema sono enormi: infatti, ad esempio, ponendo T tendente a infinito, tende all'infinito anche il galuscio. Ne consegue altresì che tendendo T a zero anche il galuscio tenda a zero. Imponendo quindi al Culo un comportamento pulsante da zero a infinito, per il terzo principio della Culodinamica il galuscio si avvicina allo zero assoluto (°K) facendo sì che nel sistema adiabatico la merda perda di massa e si trasformi in energia. Questo, è in linea di massima il principio di funzionamento dello ShitGun, che oggi SterylMerda produce in numerose varianti e potenze.

Incidente sul lavoro.


Il dottor Vercingetorige Budigiacca, noto ginecologo, è rimasto gravemente ferito alle mani mentre visitava la signora Pulfa Bernarda Cariata. Mentre il dottore procedeva ad un controllo della gnorba della signora Cariata, veniva violentemente morso ed ora rischia di non poter più mettersi le dita nel naso. Il giudice Timoteo Broda ha sigillato e posto sotto sequestro la parte incriminata, sono già stati emessi 5 avvisi di garanzia.

martedì, marzo 25, 2008

Teorema del Culo o della Serie Anale

Datosi un numero n di chiappe contigue, il numero di buchi del culo è uguale a n-1.

Corollario:
In un culo continuo, a un numero k di buchi del culo corrispondono k+1 chiappe.

Causa milionaria a Ceppaloni.


Il signor Oronzo Pompaculo (nella foto) ha intentato una causa civile e penale nei confronti del suo vicino di casa il signor Medardo Spaccacessi reo, a suo dire, di averlo apostrofato: "Togliti dai marroni con la tua scrofa di moglie, faccia da pirla".
Il signor Pompaculo sostiene di non avere la faccia da pirla, bensì un bel visino con espressione intelligente ed inoltre sua moglie è bella e simpatica, solo un po' troia, pertanto ha chiesto un risarcimento di 27 Euri.

Inaugurato l'Expo Mondiale dell'Escremento.


Una folla immensa è intervenuta a Baden Baden per la prima edizione di EME (l'Expo Mondiale dell'Escremento).
Il curatore della mostra è il dottor Sigfrido Uliano Wafer, noto studioso e collezionista di escrementi di dromedario.
Ecco quanto ha dichiarato ai microfoni di ONDESTORTE: "Io è kontenten di kveste risultato, der merden è sempre staten mia passione fin da pikkolo. Io krede che pubbliko piace merden di tutti i tipi und sapori, nostro slogan è "Vai in kulen e prendi merden".

La bevanda più trendy.



E' il piscio il soft-drink più up-to-date. Lo confrerma uno studio dell'Organizzazione Mondiale dell'Uretra, dove si evince che il consumo di piscio è in netto incremento ovunque, anche nelle fasce sociali medio-lte, dove il piscio sta diventando una moda e una tendenza. Al Billionaire una bottiglietta di piscio di Rita Levi Montalcini è stata venduta (al tavolo) al prezzo di 950 euro. E Briatore non ha neanche battuto lo scontrino. Ma questi ricchi ne sanno una più del diavolo, e vale la pena di emularli. Pensateci bene, la piscia (o piscio) ha un sacco di vantaggi rispetto agli altri soft-drink:
1) costa pochissimo (quella non d'autore, ovviamente)
2) si può produrre legalmente in casa
3) non ubriaca e si può guidare
4) è facilmente reperibile
5) è disponibile in molti gusti e varianti
6) si può avere sempre appena fatta
7) non servono scorte, si beve quella che si fa
8) ognuno può essere autosufficiente
9) si può anche scambiare
10) non sevono bicchieri, ci si può orinare direttamente in bocca

Chanel invidioso di Armani.


La Maison Chanel segue l'esempio di Armani e si lega con un contratto decennale alla top model Oloturia Strupcniach.
La bellissima circassa che già da tempo sta facendo parlare di se per la sua burrascosa relazione con Clemente Mastella, ha così dichiarato ai microfoni di ONDESTORTE: "Io è contenta di metere vestita e cusmetica di Scianelo, loro piaciuta mia carnagiona e mia bella e brodosa pataca, io nun porta mutanda perche Clemente arapa suo pirlo e ora con profuma di Scianelo io no puzza piu di pesciu in cancreno."

La top model preferita da Armani.


Eccola proviene dalla Moldavia è Pnutria Frudicic, i suoi capelli tradiscono l'origine circassa.
La sua eterea bellezza ha stregato il divino Armani che ha così commentato ai microfoni di ONDESTORTE:
"Pnutria è il massimo della femminilità, al posto del perizoma indossa un parapendio, sarà una nuova moda".

La scoreggia cosmica


Il team dei ricercatori astrofisici di Palo Mollo (California) ha cercato di rispondere a un quesito di alto valore scientifico:
"Cosa succederebbe se un buco nero emettesse una flatulenza di forza proporzionale a quella emessa da un normale buco di culo durante una scoreggia?" Ebbene, dopo alcuni anni di accurati studi e simulazioni il Prf. Frank Galusciow direttore del centro sulle simulazioni ano-spaziali (ASS - Anal-space Simulation) ha pubblicato una ricerca sconvolgente: se un buco nero emettesse una flatulenza di forza proporzionale a quella emessa da un normale buco di culo durante una scoreggia le due proto-natiche circostanti il buco nero si polarizzerebbero provocando una inversione spazio-temporale del nucleo, una forza propulsiva si libererebbe così dal nucleo innescando una fissione atomica pari al contrario di dodicimila bombe atomiche. Il buco nero si allargherebbe con un diametro definito dalla formula

#D = U°+G

dove D è il diametro del buco nero che si espande fino a comprendere in sè l'universo U elevato a zero più il Galuscio Cosmico G in uscita, espresso in Kilogrammi per megatone. In pratica un tempo T praticamente tutto l'Universo sarebbe glassato di merda (radioattiva, tra l'altro); Questo ovviamente significa che sarebbe meglio che ciò non accadesse.

lunedì, marzo 24, 2008

L'ultima moda


La OAJ (Organic Animal Juices) ha immesso sul mercato una nuova gamma di succhi che fanno impazzire i giovani cinesi e americani. Si tratta di spremute di animale, che - si dice - abbiano un forte potere afrodisiaco e rincretinente, cioè tutto ciò che oggi è indispensabile. Quello riprodotto nell'immagine è il celebre Succo di Pancreas di Canguro, che assicura cazzo duro e abbondante tenacia nel coito (lo stuzzichino è un pezzo di pancreas); sono poi disponibili il succo di coglione di coyote, che vi farà ululare dal piacere, il succo di piovra (per le femmine poco inclini alla ciula), e il celeberrimo succo piloro di volpe che renderebbe tutti più furbi. Disgraziatamente quest'ultimo prodotto è andato esaurito a causa delle agitazioni sindacali delle volpi della Cisvolp, che da anni chiedono un aggiornamento del contratto.

sabato, marzo 22, 2008

PARADISO


dove minchia è questo paradiso????

ORIGINI


L'uomo discende dalle scimmie... le scimmie mangiano banane... le banane piacciono all'uomo, l'uomo discende dalle banane ...le scimmie discendono dalle banane perche' le banane senza l'uomo vanno dalle donne ma le donne vanno dall'uomo e dicono: hai la banana? ma la banana e grossa? è piccola? esistono gli ufi e se esistono hanno la banana disintegratrice? la banana piace alle donne... ma le donne scimmie che hanno la banana vanno dall'uopmo?... dipende dalla banana dell'uomo... e l'uomo che dice???? che dice????? dice banana, hai da accendere?

venerdì, marzo 21, 2008

Appello ai lettori.


Ciao, sono Maria Patacca Salmonella mi sento tanto sola perchè discriminata in quanto magra, gli uomini amano le donne in carne e nessuno è attratto dal mio esile corpo. qualcuno vuole cogliere questo piccolo, esile e tenero bocciuolo?

giovedì, marzo 20, 2008

I misteri della natura 2



Qualcun altro sa spiegare:
1 che cos'é questo oggetto
2 di chi è
3 perche questo oggetto vuole andare sempre dall'oggetto del post precedente

I misteri della natura.


Un affezionato ascoltatore di ONDESTORTE, Pierpirla Frittella, ha trovato, su un marciapiede davanti alla Stazione Termini, questa immagine. Ci chiede di cosa si tratta, qualcuno è in grado di dare una risposta?

Buona Pascua


Qualcuno ci ha accusato di essere blasfemi e dissacranti, impuniti e lesivi nei confronti dei valori tradizionali... ma in fondo uova e merda escono tutte e due dal culo, no?

mercoledì, marzo 19, 2008

I misteri da scoprire.


La signora Epitaffia Strudel ci scrive:"Ho trovato questa bella tazza che mio zio Marameo Strudel usava abitualmente. Perchè tutte le bevande in essa contenute hanno un sapore strano?".

I misteri da scoprire.

La nuova fotoreporter di ONDESTORTE.


La redazione di ONDESTORTE si è arricchita di un a nuova importante figura professionale,
la fotografa Anita Guardalapotta di origini circasse. Anita è specializzata in ritratti che spesso realizza con l'ausilio di uno speciale richiamo che ha in mezzo alle gambe.

Attenzione: frase crittografata



MI SMANGIA IL CULO


ripeto

MI SMANGIA IL CULO



martedì, marzo 18, 2008

BENTORNATO JOE!


joe scognamiglio è tornato e più in forma di prima!
il guardiano notturno pitta figa per antonomasia, per dimostrare il suo ottimo stato di forma, ci ha inviato una foto eloquente che lo ritrae con un nuovo look;
come si può' notare la lunghezza dei baffi è visibilmente aumentata ed effettivamente gli dona un'aria intellettuale che forse soppianta un po' la fisionomia di uomo d'azione alla quale eravamo abituati.
siamo sicuri che molti seguiranno il suo esempio.(chi potrà permetterselo ovviamente)
BENTORNATO JOE!

LINEA


linea o riga?

Nonna Batman ci ha lasciato


La signora Batciurla Caimano in Pizzacane ci ha lasciato ieri alle 18,30 in punto per svolazzare via da qui.
Celebre per aver dato i natali a babbo natale e per aver trascinato all'età di 88 anni un treno merci solo con l'ausilio della gnorba.
La signora Caimano lascia un gatto, un topo, un criceto, una lucertola, una zilla, un carischio nero, una ciarlafana grezza, un bisulfo, sette traffe di fine raso, una carenchia, una strolla di pizzo calabro, due trefoline senza pelo, quindici molle da materasso e settantadue cavalline storne. I funerali avranno luogo sull'autostrada Ge-Mi a partire da stasera.

Per risparmiare acqua


Per risparmiare acqua in vista delle solite siccità estive il Comune di Genova consiglia di fare la doccia in più persone. Ognuno dovrà rivolgersi ai vicibni di casa e accordarsi per la doccia collettiva. Ecco le tre ragazze che abitano al piano di sopra. Adesso vado e prendo accordi per la doccia collettiva.

Ed ecco la vicina che mi hanno assegnato


ecco invece la cittadina che mi ha assegnato il comune: si tratta della mia dirimpettaia, la signorina Cartapecora Olezza Cagnamorta.

Stop allo STRESS-NO CESS


Ecco la soluzione per gli uomini d'affari e per tutti i viaggiatori.

Basta con le corse al cesso, magari quando annunciano la partenza del volo !

In un attimo, in aereoporto, aprite la vostra valigetta, vi ci accucciate sopra ed è fatta !

La nuova testimonial di Chanel.


Importante svolta nella comunicazione della Maison Chanel. A seguito della rescissione del contratto con Nicole Kidman è stato trovato un accordo con la famosa attrice circassa Tragica Matassa Sbrodaz (nella foto un intenso primo piano).
La Sbrodaz ha firmato un contratto decennale con la Maison con l'esclusiva per il profumo Broda n°14 (che prende il suo nome)
e per la linea di fard "La Sciolta".

lunedì, marzo 17, 2008

NANOTECNOLOGIE




Anonet ha sviluppato, con l'ausilio delle nanotecnologie, il cesso più piccolo del mondo !

Il problema adesso è trovare un nanoculo che vi si adatti.


PS
Nanoculo non significa il culo di un nano.

Scoperta una nuova prodigiosa dieta ingrassante.


Gli scienziati del CAGHI (College of Anatomycal Gargarism Hypotalamic Institute) diretti dal Professor Piter Gion Uein Colithic, hanno scoperto, dopo anni di studi, che per ingrassare in maniera esorbitante in pochi giorni basta mangiare non meno di 57 cotechini al giorno e non defecare per almeno un mese. Nella foto le due assistenti del professore, Matilde Sugna
Dal Grassochecola e Ida Fetenzia Della Cotica, le due ricercatrici pesavano 13 kg. fino a due giorni fa.

Sono ritornato.


Dopo mesi di assenza, dovuti a motivi tecnici, eccomi qua sempre più arrapato e pronto a nuove avventure. Ho una nuova assistente e segretaria, si chiama Fosca Latrina Senzalagnorba. Pensa solo a lavorare ed è certa che nessun uomo la infastidirà mai, io non capisco perchè. Se avete delle idee in proposito scrivetemi.

domenica, marzo 16, 2008

Non vedo l'ora che venga lunedì


tribute: non l'ho fatto io, l'ho gibbato da nerocorvino

Indovina Indovinello


Che cos'è l'oggetto raffigurato in questa foto, scattata col cellu da un nostro affezionato ascoltatore?
I vincitori riceveranno in premio l'opera completa di Claudio Fraudolento, ottantasette preziosi volumi raccolti in un elegante cofanetto rilegato in similmerda.

Albenga ....


Chi ha un cane se lo tenga

Editoria News


John Marcellus Ragade comunica ai suoi gentili lettori di aver dato alle stampe la sua ultima fatica, il romanzo epistolar-gotico-positivista "Il Culo di Norimberga".

Romanzo di genere, l'opera affonda le sue radici nel più vieto e trito romanticismo radcliffiano, con incursioni nello stevensonismo più cupo e colpi di luce lovecraftiani e wellsiani, fino allo steampunk di matrice nordica.

Presto ne saranno pubblicati stralci su questo Blog, in attesa di disporre del volume.


Nell'immagine il computer usato da J.M. Ragade per la stesura del libro

sabato, marzo 15, 2008

CRONACA: Arrestato Casimiro Cagherda


Casimiro Cagherda, detto "Il Mago del Culo", è stato arrestato stamane con l'accusa di essere il mandante della duplice sbranda da 500 kili inviata al suo diretto avversario e collega il Mago Carciofo Merda, detto "Cagasc 'o piezz'emmerd".
Cagasc è deceduto all'istante sopraffatto dall'enorme quantità di liquame giallastro che lo ha coperto, facendo però in tempo a telefonare a sua moglie avvisandola che sarebbe tornato tardi a casa.
Il Cagherda, interrogato dai caramba, ha fatto la seguente dichiarazione "Giuro su Pecos Bill che al momento dll'incidente ero sulle alture di Bavari a farmi una sega, non conosco Carciofo Merda, ma se lo conoscessi lo coprirei di diarrea".

Ondestorte ama il bello 2 (politically correct)



"I defini ricchioni" del Maestro Tano Esposito detto O'Sminchiato è un'altra opera di straordinario valore estetico che vogliamo regalare a tutti i lettori e ascoltatori. Realizzato durante un'orgia in una piscina di Cesenatico, "I defini ricchioni" è un inno all'equilibrio e all'armonia, che si declina nell'armonioso abboccarsi dei due cetacei la cui flessuosità fa da contrappunto al simbolo dell'imperituro amore: un cuore che sovrasta un piccolo getto di sperma, a sottolineare come non ci sia sesso senza amore, come già affermò il Venditti nel suo celebre Tractatus de Culabris Invercundis pubblicato a Kiev nel 1923.
I due cetacei fanno della loro omossessualità un florilegio di accattivante eleganza, un armonioso preliminare che prelude ad una penetrazione solo metaforizzata in quanto l'eiaculazione precoce rende evidente che il rappporto si consuma de facto nel preliminare. E proprio in questo manifestarsi dell'impermanenza (anche dell'erezione) l'Esposito rende ragione del contemporaneo continuo distrarsi e sospendere le esperienze per passare ad altro.