venerdì, febbraio 29, 2008

Et volià, la Sfoglia Elettorale!


Direttamente dal nostro regista, On. Grimaldi il Magnifico, detto anche Grimaldelli il Mefitico o anche "quel buliccio", ecco l'ultima novità in termini di riciclaccio (con la c)e smaltimento delle feci, riutilizzo della plastica e varie altre puttanate.
Lui suggerisce di inserirla tra i dettagli del "porcellum". Non so che cazzo sia il porcellum e non sapevo che i porcelli avessero dettagli. Comunque lo inserisco qui, sperando ke vady bene con molti ossekwy a Visiva Group.

Nel nostro paese offriamo anche ottimi pasticcini



il nostro paese

martedì, febbraio 26, 2008

Anno profiquo per i BLACK MERDA



I Black Merda alla ribalta del soul.
Si prevede un ottimo anno per questo gruppo che ha fatto musica marrone di grande successo.

Lunga vita ai Black Merda.

lunedì, febbraio 25, 2008

Allarme dal Ministero delle Finanze

Allarme OMS: il mais in pericolo!



L'Organiozzazione Mondiale della Sanità ha diramato un dispaccio che mette in guardia le popolazioni europee, africane, asiatiche e americane dall'uso indiscriminato del mais come oggetto di piacere.
E' stato infatti verificato che la pratica sempre più diffusa di infilarsi pannocchie di mais su per il culo, produce dannni irreversibili alle pannocchie, che restano irrimediabilmente macchiate di marrone.
A tutti coloro che (per terapia, per divertimento o per semplice abitudine) utilizzano periodicaente pannocchie a scopo inculatorio, L'OMS ricorda che effetti analoghi possono essere ottenuti con minori danni ricorrendo ad altri vegetali come cetrioli, zucchine, maranzane, banane, pigne e ananassi.

sabato, febbraio 23, 2008

Scureggia al fulmicotone in Australia


Devastanti effetti ha fatto registrare una terribile SCURRENGIA DI FULMICOTONE, espulsa dal culo del signor Dwight R. Coolmarch ad Alberta. Il signor Coolmarch, ricercatore presso il CACA (Australian Cacatory Air Centre) ha ingerito per errore una pillola di fulmicotone o trinitrocellulosa, una sostanza altamente infiammabile ed esplosiva.
Giunto a casa il Coolmarch veniva raggiunto da potenti coliche intestinali, con forte subbuglio dei visceri e rumori gorgoglianti nella pancia. Ad un tratto, (come ha dichiarato al ricovero presso il Centro di Chirurgia Ricostruttiva del Culo di Sidney) ha sentito un bruciore intollerabile al culo, quindi si è portato in zona water, liberando dalo culo circa 7 megaton di energia termonucleare pari a oltre 40.000 joule per kilogrammo massa.
Il risultato è stato devastante. Un intero quartiere ha riportato danni e sotto l'immobile dove il Coolmarch ha fatto la merda si è aperta una voragine di oltre 25 metri di diametro per una profondità di oltre 15000 piedi puzzolenti.
Il signor Coolmarch ha riportato la frattura del coccige e la slabbratura totale del pertugio anale, il quale presenta anche ustioni di 54° grado della scala merculi.

C'è anche Silvio











Il Grande Silvio Nazionale ha deciso anche lui di fare un partito unico, e per par condicio lo segnaliamo. Siccome il suo programma politico si basa sui sondaggi e siccome adesso in Italia sono tutti misci, lui ha deciso di scegliere un profilo da leader popolare, più vicino alla gente, capace di esprimere concetti di eguaglianza sociale, eliminaziomne dei privilegi, ridistribuzione delle ricchezze. Partito del popolo, popolo delle libertà, partito della libertà o partito del popolo della libertà o polo delle libertà che sia, auguriamo a questo nuovo popolo (o partito) , una buona campagna elettorale

Questa dev'essere sfuggita


Probabilmente nel casino della campagna elettorale è andata persa la stampa di un ulteriore messaggio. Lo segnaliamo giornalisticamente, mantenendo una neutra imparzialità tra chi sostiene che il messaggio abbia senso (una canna ogni tanto per fare una recinzione, per piantare pomodori, per costruire un pergolato) e chi invece è contrario alla pesca.

La campagna elettorale dei democratici


Segnaliamo che nella campagna elettorale di Veltroni è previsto anche un altro manifesto che per ragioni strategiche verrà tirato fuori all'ultimo momento, e anche perchè sono ancora in corso le trattative tra Ondestorte e i Democratici riguardo al numero di seghe che ci si possono tirare nell'arco di una intera esistenza.
Ondestorte vorrebbe il consenso per superere le 10.000 unità, mentre i democratici, più morigerati, propongono uno sbarramento a 8.600, dopodichè si diventa comunista.

Imperdibili, anche per il sito escatologico sulla merda


Segnaliamo la bella collezione di "Cagare" esposta su
http://www.mmorpgitalia.it/forum/showthread.php?p=1897973
il nostro partner www.merda.info dovrebbe linkarlo

Avvistato l'uomo-merda


Cag Merd, conosciuto anche come "l'uomo merda", fuggito recentemente dalla residenza coatta di Puzzacan è stato avvistato dai Servizi Segreti Britannici nella Contea dello Sburshire. Cag Merd non ha resistito ed ha dovuto presenziare al tradizionale Convegno Mondiale degli Uomini-Merda.
Purtroppo il reato di associaziome intestinale di stampo diarroico non è riconnosciuta come reato nel Regno Unito e quindi il latitante sfrutta un paese di merda come l'Inghilterra come asilo politico. Ma se ne accorgeranno, quei rissosi ubriaconi presuntuosi!!! Come abbiamo segnalato, Cag Merd è PERICOLOSO, e non tarderà ad effettuare le sue intrusioni anali e i suoi famosi manicotti di budello anche oltremanica.

venerdì, febbraio 22, 2008

CRONACA: fuggito l'uomo merda

Cag Merd, meglio conosciuto come "l'uomo merda", è fuggito oggi dalla residenza coatta di Puzzacan.
Con un abile stratagemma si è finto galuscio ed è scappato dal cesso aspettando di nascosto che tirassero la catena.
Cag Merd è PERICOLOSO, si richiede alla popolazione di osservare attentamente, all'atto della cagata, che non vi siano discrepanze nelle misure del galusci emessi.
Galusci abnormi vanno segnalati immediatamente alle autorità, il latitante potrebbe nascondersi proprio lì. Inoltre si raccomanda vivamente di NON CAGARE PER STRADA, Cag Merd è particolarmente abile a risalire il tratto ano-rettale per confondersi con la vostra merda.

mercoledì, febbraio 20, 2008

Anteprima dalla Biennale di Venezia - LEGALIZE CUL

CORRO DA SOLO E NON MI SPETTINO


Per la prossima campagna elettorale nuovo look di Berlusconi elaborato nella galleria del vento per correre da solo sempre più veloce

martedì, febbraio 19, 2008

Ora è l'Ora di Basta!

E' proprio l'ora di basta con tutte queste meschine insinuazioni sulla mia persona!
L'uomo di cui sotto nient'altri è che Ferdinaldo Frelloje, marito della mia devota portinaia Culinda Cornucopia Frelloje (qui alla guida della sua Simca 1000 e con indosso uno dei tipici body di famiglia). Il signor Frelloje era salito ai miei appartamenti con il solo scopo di riparare la valvola di intercettazione dell'acqua all'uscita della caldaia nel collettore di mandata. Nel sacchetto giallo infatti si indovinano chiaramente le flange filettate sostituite e da buttare.

lunedì, febbraio 18, 2008

OASI GAY


A cura del Ministero delle Pari Opportunità

Nuove Normative europee


L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha diramato un comunicato che mette in guardia sui rischi provocati da scuregge, quaglie, loffie, pavane, sciancaculi, paprecchie, pireti edogni altra sorta di flatulenze.
E' stato infatti sperimentato scientificamente che il gas metano fuoriuscente dal culo produce una infiammazione (e talvolta anche gravi bruciature) allo sfintere e alla zona del culo circosdtante il buco, fino a provocare un grave arrossamento delle natiche e del perineo. Gravi le conseguenze anche per quanto riguarda la quaglia passiva. Infatti test clinici dimostrano che una persona, dopo avere inalatoi una scoreggia può manifestare diafasia, vomito, perdita della presenza o del senso di orientamento. Ma gli effetti collaterali sulle mucose nasali sono gravissimi: più di cinquanta persone a cui è stato scureggiato nel naso hanno manifestato sternuti chiodati, catarro fulminante, muco rapace e nei soggetti più sensibili di sesso maschile si è registrata anche la caduta del cazzo.

La Comunità Europea ha disposto che tutti i culi espongano un cartellino con le diciture di legge, volte ad avvertire sui danni e a limitare l'uso civile delle scuregge (o scurenge).

domenica, febbraio 17, 2008

MIZZY IMPROTA COLPISCE ANCORA!


che mizzy improta fosse una bagascia probabilmente se ne erano accorti anche su marte.
ma l'ultima sua conquista lascia a bocca aperta.
l'individuo immortalato da un paracazzo brasiliano risulta essere uscito dall'attico dell'IMPROTA dopo una folle notte d'amore.
male lingue sussurrano di una scenata di gelosia di fraudolento, geloso del body dell'energumeno fotografato.

sabato, febbraio 16, 2008

Brevettato il tirapompe elettrico



I Laboratori Kulaciu Slabru di Bucarest hanno finalmente messo a punto dopo anni di studi il primo tirapompe elettrico al mondo. L'apparecchio, che funziona con un alimentatore alla merda, è in grado di simulare i movimenti della bocca durante l'esecuzione del pompino per oltre diciotto ore consecutive. Gli studiosi calcolano che con un opportuno sistema di raffreddamento potrebbe lavorare a ciclo continuato, riuscendo a erogare fino a 3600 pompe in una sola giornata.
Disgraziatamente il modello non è ancora a punto, in quanto realizzato con materiali poco idonei. Durante i collaudi infatti l'apparecchio ha sfracellato i cazzi di oltre 34 ricercatori e collaudatori, e il modello che sta per essere sul mercato (nella versione base al costo di 1300 euro) può creare gravi lesioni e anche il distacco del pene.

La ditta produttrice sta mettendo a punto una versione De luxe dotata di labbra in lattice e privata dei denti.
Per l'ingoio viene fornito a parte un pratico sacchettino usa e getta.

CHE DIRE.....


SALVA ABBBALENA!!!!

8 marzo

Ci sono pecore buone e cattive. Quelle buone danno tanta lana, fanno tanto latte e tanti agnelli. Quelle cattive non mi interessano, non le saprei riconoscere a meno che essere cattive non significhi fare poca lana, poco latte e pochi agnelli. Indipendentemente dal fatto che siano tutte buone, so per certo che sono di una razza diversa dalla mia e so per certo che molti sanno che le pecore appartengono ad una razza diversa. Anche le donne. Anche le donne appartengono ad una razza diversa, diversa da quella delle pecore ma anche da quella degli uomini anche se molti non ci pensano nemmeno. Stabilito questo è bene cominciare a capire perché è nata questa confusione. Sesso. Fin dalla prima adolescenza un maschio viene assillato da una certa urgenza di togliersi un problema ripetitivo. Tra i suoi modelli culturali non c’è (salvo in passato, in alcune zone rurali) quello di accoppiarsi con un animale anche se farlo rappresenterebbe la soluzione. Non c’è questo modello per una questione di razzismo, perché le differenze sono troppo evidenti e perché il feedback è troppo limitato. La ricerca avviene verso un individuo simile fisicamente, simile ma non troppo perché una eccessiva somiglianza dell’altro sconfinerebbe nell’omosessualità. E allora, tra gli animali domestici del suo cortile, l’uomo sceglie una cosa morbida, senza troppo pelo, meno forte di lui e ne approfitta. Più volte. Per mantenerla in carne e morbida la mantiene, per evitare che il pelo cresca la manda dall’estetista; in compenso continua ad usarla fino a quando anche lui si convince che lei è la sua compagna, fino a quando questa follia degenera e lui si convince che questa cosa è femmina (perché lui è maschio) e che è della sua stessa razza (perché lui non è un degenerato).
Così nasce la donna.

Nota: Trascritto fedelmente. L'editoriale è di Giangiacomo Rossi, direttore del laboratorio di idee
maschilisti.com

giovedì, febbraio 14, 2008

Aforisma

"Questa storia sarà un successo!"
"Come fai a dirlo?"
"Uno dei presupposti del successo è la mediocrità"

San Valentino

Auguri a tutti quelli che si chiamano
CAGNARDAZZERTENGULE GIOVANNI

mercoledì, febbraio 13, 2008

La sicurezza è fondamentale



Non rischiare di mettere a repentaglio quanto hai di più prezioso. Oggi, grazie alle nuove frontiere della chirurgia, puoi installare nella tua mussa una pratica chiusura-lampo: alzata, è un chiaro segno di diniego sessuale (quando serve), ma è anche una provvida trovata contro l'incontinenza urinaria, una soluzione per il ciclo mestruale e anche per quelle piccole perdite. Basta pannolini! Bastya salvaslip. Risolvi il tutto con un semplice zip.

Nuova testimonial FashionCulo


Tibalda è la nuova donna immagine della FashionCulo.
Dopo estenuanti trattative la famosa holding è riuscita a accaparrarsi i favori della più nota star delle passerelle mondiali.
Tibalda, che ha iniziato la sua folgorante carriera come donna sandwich per la catena "Grosso Panino con Salsiccia", è oggi tra le più richieste top sui mercati trendy del fashion system worldwide. Portata in Italia a suon di perticate nel culo da Cotolo Mizzarro, patron dei marchi instant fashion "Puttanina Puttanona", "Miss Vaffanculo" e "High Cicci Qxy Jeans" ha rapidamente scalato l'Olimpo moda e sitrova ora ai vertici, in compagnia di modelle del calibro di Iena, di Teresa, di La Merda Hot Hot, e di pochissime altre.
La prima apparizione di Tibalda è programmata per la presentazione della collezione "Redegonda sei da culo", un mix creativo impollinato dallo stilista-guru Kazz Kulerfeld.


Culo Calmo


Dopo "Il culo sopra al belino" e "Tre metri sopra il culo", seguiti da "Scusa se ti chiamo Culo" Vanni Muretti (nella foto, visibilmente dimagrito) completa il ciclo con "Culo Calmo", di cui è anche attore protagonista.
Una semplice storia di merda, la storia di un uomo che fa di una panchina il suo cesso in una Roma livida magistralmente fotografata da Rotonda Storero.
Sequenza clou il rapporto auricolare con Isorella Maserati dove la giovane gli offre l'intimità posteriore: "Buttamelo nel culo" dice, "fallo subito!"
Lui non la ascolta e le scoppia un timpano con il cazzo. YouTube è già in possesso della scena, che va cercata sotto il titolo "Ciccio lo piazza nelle uégie a donna vogliosa tette culo fica scopare cumshot"
In corsa al festival CineNerchia di Caronno Pertusella il film merita le tre palline (di merda).
Ciao dal vostro Eleuterio Lumière che lo prende nel sedère. Ciao.

Cambiamo sede


Radio Nostalgia finalmente ha acconsentito a trasferire la sede di Ondestorte al più gaio quartiere di Boccadasse, dove l'architetto Pienzo Rano ha allestito un piccolo studio sospeso sugli scogli. Manca l'accesso e non c'è il trasmettitore, per il resto è ok.

Risolto una volta per tutte il problema dell'incontinenza



Cagatevi e urinatevi addosso nottetempo a vostro piacimento! Vivete anche voi l'esperienza escrementi no-limits con il nuovo contenitore elastico per merda e piscio FECIBOMB che arriva a contenere fino a 50 kg di escrementi senza costringervi a noiosi viaggi fino al gabinetto, che magari è al piano di sopra oppure di notte è freddo perche non avete attaccato il caldobagno.
FECIBOMB è realizzato in lattice di coguaro e guttaperca addizionata di gommalacca e muco auricolare di canguro, componenti che rendono il prodotto atossico, resistente, ecologico e biodegradabile.
Un'unica avvertenza. Superati i 50 chili il FECIBOMB esplode slanciando merda nel raggio di 85 metri e falcidiando con un getto rovente marrone a oltre 96 atmosfere tutto quanto si trova nei paraggi.

STA ARRIVANDO


Siamo ormai a metà febbraio, il che significa che tra un mese qui in liguria siamo a metà marzo, il che significa che se non piove siamo già nella bella stagione, il che significa che come ogni anno è in arrivo

LA FICA

Non si sa da dove venga, se sia autoctona o forestiera, non si sa se disponibile o riservata. Ma la conoscono tutti. E'

LA FICA

Non posso aggiungere molto perche Io non ne ho mai avvicinato alcun esemplare, che si mostra riottoso e rifiuta l'accoppiamento.

domenica, febbraio 10, 2008

TORNATO IDIOTA



In questo momento in cui tutti i partiti si raggruppano formando dei partitoni ancora più grossi anche noi abbiamo pensato di riunire tutti i deficienti italiani in una grande coalizione.
Per prima cosa abbiamo sostituito la parola PARTITO con la parola TORNATO che da più fiducia e non ti fa pensare che uno appena mette le mani sui soldi scappa alle Kaiman.
TORNATO IDIOTA è la grande coalizione di Ondestorte. Come segretario del partito è stato scelto all'unanimità Albicocco Piranha Kalasbaciov, attualmente sindacalista della Rete Fognaria, ex Direttaore della Banca Mondiale della Merda, ex stuntman di film porno (ciulava senza profilattico), ex fantasista del Cottolengo di Magonza, ex maitre del celebre ristorante "Il coglione Rovente" a Biella, in periferia di Parigi.
Albicocco si è subito dichiarato entusiasta dell'iniziativa e ha detto che nel suo programma di governo metterà sicuramente al primo posto il vomito, i rutti, le scoregge e le parolacce.
Sulle bestemmie Albicocco si è dichiarato più guardingo. Come è noto infatti Albicocco spera di non dispiacere ai CCD e CDU che potrebbero convergere nella coalizione.
Si creerebbe così un nuovo polo merda-democristiano in grado di ricacciare l'italia cattolicamente nella merda per altri 50-60 anni.

sabato, febbraio 09, 2008

La promessa dell'assassino


Una bella foto di Viggo Mortensen nel film di Cronenberg "La promessa dell'assassino", sulla mafia russa.

venerdì, febbraio 08, 2008

Precisazioni su "Scureggia mortale"


Nel nostro precedente post il corrispondente Bombalurina ha riferito dell'impiego di una nuova tecnologia, la cosiddetta "macchina della merda".
Siccome qualche mafidente ha messo in dubbio la veridicità del reportage di Bombalurina, precisiamo che noi non parliamo mai a cazzo di cane, ma verifichiamo accuratamente ogni notizia.
Ecco qui fotografata dal nostro inviato a Zerinol nel North Carolina, USA, la famosa Medamachine o macchina della merda del peso di 5 tonnellate, in grado di generare 500 litri di merda al minuto.
L'apparecchio, messo a punto dalla Shitland Entertainment verrà messo sul mercato ad un prezzo di 280.000 dollari nella versione base. E' attualmente allo studio anche una macchina della merda turbo iniezione del peso di 8 tonnellate, in grado di generare oltre 1200 litri di merda al minuto.

Scureggia Mortale


Sono iniziate le riprese del colossal "Scureggia Mortale" nella cittadina di Merdjev in Cagonia.
Il noto regista Sbrandow La Mianda, ha già contattato attori del calibro di Silvestro Cagone, Ano Willis e Zomba Diarrei per assicurarsi una pellicula di sulcesso senza precedenti.
Per girare alcune scene pericolosissime è stata approntata una macchina della merda del peso di 5 tonnellate, in grado di generare 500 litri di merda al minuto.

sabato, febbraio 02, 2008

Simmo Bustazza


Culfo Mistrorigo
ebbe ad aspergere il frenulo del gatto
con balsamo di fucile e polvere d'asparago
assemblando coccigi al bordo di tamerici.

"Innocuo" urlarono le maliarde
mentre il guiderdone si sparava al cazzo
e il procaccia friggeva spugne dispari
sul culo rovente del vicesindaco di Broni.

Avvenne che il pistone vomitò sulla suora
e la suora diede fondo al MAUL
orrore al MAUL malto maltosio
che rende a Geremia i princisbecco!

Gutta Gadazza


Iemprovo quarto le ambruto!
Cutirri monte santo adorno, e mistazza.
Giovenal corno, siberio, dilinque allanto
la qual potette più che la Zaffètica.
Balasciùn, balasciùn, bardàc sciura:
picnic luganega nera, signora Marchesa.
Disnò?
Hei, Gutta, supercappero! tattà, tattà, tattà!


Nella foto: Gutta Bidda Gadazza, amatreno binere (Cinga - Cinàsi).

BENEFROGITO


Dopo aver ciarlato nello sguardo assai deretano, non posso esulèrmi dal proporre una idea di come si vede la foresta pluviana nel giorno di oggi.
Le gocce piovviginando agli irti colli gaetano, ma sotto il ciarlatano, urla e sborreggia il can.
Ma sotto la pluvia e irsa foresta, s'apre un salamon zutto zutto che l'uman tende a mangiar.
Falcida, la cagna bastarda mangia un peperon estrus dal cul del pret a porter.

Clicca sulla foresta o uomo e lasciala caricar, e come d'incanto si metterà a parlar.

venerdì, febbraio 01, 2008

Il caciucco è climatizzato


Dal momento che adesso va di moda mettere dei post che non si capisce un cazzo, allora ce lo metto anch'io.
ecco il testo

Curbicco del menècco
sbècolo di giusbecco

Martolfo bragonato
stuffola l'inculato

Minestrone rutto morto
il vanadio ha il culo storto

la foto l'ho scaricata a cazzo la prima che ho trovata

lettera


caro quaxo.

bettolina è tra le mie zampe.

purtroppo.

da quando è venuta da me a comprare la roba non mi si è piu' staccata dalle palle.

adesso ad esempio stiamo intaccando la riserva strategica del mio padrone e mi tocca dividere.

tanto lo stronzo è a lavorare.

fa l'autista di autobus.

comunque non ti preoccupare.

presto tornerà a casa.
p.s.
comunque è una gran porca.