sabato, febbraio 02, 2008

Simmo Bustazza


Culfo Mistrorigo
ebbe ad aspergere il frenulo del gatto
con balsamo di fucile e polvere d'asparago
assemblando coccigi al bordo di tamerici.

"Innocuo" urlarono le maliarde
mentre il guiderdone si sparava al cazzo
e il procaccia friggeva spugne dispari
sul culo rovente del vicesindaco di Broni.

Avvenne che il pistone vomitò sulla suora
e la suora diede fondo al MAUL
orrore al MAUL malto maltosio
che rende a Geremia i princisbecco!

3 commenti:

koppertone ha detto...

Klaus sei fatto come un cocco !

Lupescu ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lupescu ha detto...

Però il mistero delle spugne dispari
non è stato ancora svelato.
Potrebbe essere il titolo di un nuovo blog, che prende il posto di fovever ?