martedì, gennaio 05, 2010

Enorme pesce cazzo pescato nel Polcevera


Un pesce cazzo di oltre 270 Kg. è stato pescato il 4 gennaio nelle acque del fiume Polcevera vicino a Genova. Autori del sensazionale bottino sono tre bagnanti che, portatisi sulle sponde del fiume per dilettarsi nell'acqua in occasione delle festività befanizie, si sono imbattuti nel pesce cazzo. Sono i signori Malinculato Giorcolanasta, di professione estirpatore di pelo pubico, Cojon Smarroneiro e Sesuki Tipago titolari di un centro estetico testicolare. Lo Smarroneiro ha imprigionato il pesce cazzo tenendolo saldamente tra le natiche, mentre i due amici facevano il tifo per il pesce. Alla fine, stremato dalla lotta, lo Sarroneiro si è arreso e il pesce è stato imprigionato nel culo dell'abile pescatore. Successivamente ricoverato nel reparto di pescinculogia dell'Ospedale di Traso, lo Smarroneiro è stato liberato dell'incomodo inquilino grazie ad un delicato intervento del Prof. Tisquarto Lano Testadimerda e dalla sua equipe. "A conti fatti è stato divertente" ha dichiarato Smarroneiro ai ns microfoni "chissà quante ragazze andrebbero pazze per uno sport come questo".

6 commenti:

Pesculo Ufish ha detto...

Ma che cazzo di pesce è?

Paolo Pesce ha detto...

E' il pescecazzo

Pesce Cazzo ha detto...

... c'est moi!

Paolo Cazzo ha detto...

è un pesce

Anonimo ha detto...

Ma eiacula?

Anonimo ha detto...

No, ei 'ncula...