giovedì, dicembre 31, 2015

Patriottismo, razzismo, nanismo, narcisismo, nudismo, turismo.


Allarme Inculatori Mefitici: Previsti inculaggi a sorpresa nella notte di Capodanno

Nella foto: un commando di Inculatori Mefitici fotografato a Bargagli  poco prima di entrare in azione. La Procura di Capenardo ha diramato un allerta meteo per la notte del 31 dicembre 2015, sottolineando che il rischio di inculaggio nella notte di San Silvestro salirà a quota 37,6%, un indice mai toccato nei capodanni precedenti. Gli investigatori del NAI, Nucleo Anti Inculaggio hanno riscontrato un aumento anomalo di acquisto di vaselina negli ultime due settimane. La notizia confermerebbe l'ipotesi che gli Inculatori Mefitici si stiano orientando verso una linea di inculaggio più morbida, urilizzando appunto la vaselina, al fine di rendere gli inculaggi meno traumatici. L'obiettivo sembrerebbe quello di ridefinire l'immagine dell'inculatore tipo, oggi vissuto dalla popolazione come un personaggio negativo che causa preoccupazione. "Vorremmo che la gente si sottoponesse all'inculaggio con maggiore fiducia e senza pregiudizi" ha detto Tamango Cappellata, leader degli Inculatori Moderati, una corrente del Movimento Inculatori fortemente impegnata nella divulgazione dell'Inculaggio Indolore, come previsto dalla Normativa europea. Purtroppo il nostro paese è in ritardo sull'applicazione di questa norma. Ad opporsi all'applicazione dell'inculaggio morbido è soprattutto la Conferenza Episcopale, che propende invece per un inculaggio doloroso, secondo le tradizioni ecclesiastiche antiche.

martedì, dicembre 29, 2015

Gran Gala e Cenone di Capodanno... Ci sono ancora 250 posti liberi! Prenotate Ora!

Quest'anno il tradizionale Cenone di Capodanno di Ondestorte si svolgerà a Petrinja in Croazia, nella Pizzeria-Ristorante "Lo Scroto di Zombie". Purtroppo per problemi logistici si dovrà festeggiare il 30 anziché il 31 e si dovrà lasciar libero il locale entro le 11,30. In ogni caso il menù è altamente raffinato e seduttivo, "la degna chiusura di un anno di merda" come ha dichiarato lo Chef albanese Pronad Kulrut. Pubblichiamo volentieri il menu, tutto basato sulla cucina tradizionale italo-croata, e improntato alla suggestione del gusto inatteso e del sorprendere con sfiziosità come se non ci fosse un domani.

mercoledì, dicembre 23, 2015

Grande scoop di ONDESTORTE, BABBO NATALE è Lucano

Babbo Natale non è finlandese ma Lucano. Lo sostiene il professor Prisepio Sfinteris, eminente docente di storia del Natale a Ferragosto all'Università Anormale di Bargagli. Sfinteris ha ritrovato le immagini originali nelle lastre dell'Archivio Urologico di Arquata, dopo anni di ricerche è potuto risalire al nome originale di Babbo Natale.
Si tratta di un pastore lucano di Tramutola, Peppone Loculo detto Babbu Urinale a causa della sua abitudine di conservare in un orcio tutta la sua orina di un anno per poi inserire all'interno a macerare l'erba cipollina. Alla fine dell'anno era solito regalare ai compaesani una bottiglia dell'orrido infuso, spacciandolo per elisir di lunga vita, col nome di Amaro Lucano. Quando, dopo vari anni, scoprirono le origini della broda, lo andarono a cercare nel suo ovile. Fu sorpreso mentre, nudo, si inculava un caprone. Lo dipinsero di rosso, per non dare scandalo ai bambini, e lo costrinsero a girare tutta la Lucania con un abete nel culo (da qui l'origine dell'albero di natale), chiedendo perdono a tutti, era il 25 dicembre. Babbu Orinale è divenuto poi Babbo Natale, notate la somiglianza nelle foto.

martedì, dicembre 22, 2015

Natale negli anni felici del Palla

Le cugine riunite del cenone al Palla di Pelo di Malvito nel 1957 per l'occasione. Di venire dei quattro angoli della terra a gustare le brevi latezze preparare da Derek insieme a Edward Firpo dei tempi che ancora si collaboravano a vicenda. Accasciata vicino all'alberello vinilico è Martingala Smorzacandela Ossian-Firpo che fece carriera nella Croce Rossa a Ginevra. In piedi con il De Coltè è Ossidiana Perineo Improta, duchessa di Canterbury, seduta in scuro è Gisazia Cunnilingua Vissani-Improta, che aprì col marito una fabbrica di asino in scatiola a Pasadena e fu quotata in borsa ma col crollo di Uol Strit fu rovinata e allora aprì una Banca, un giornale e comperò la squadra degli Atlanta Hawks e vive ancora oggi nell'agio. A destra in bianco è Piorrea Estuaria Cougherthy-Improta che sposerà nel 1961 Odilon Firpo e si sciarrarono nel 64 di lui che tornando a casa la trovò nel garage insieme a 6 calciatori del Malvito F.C. e non giuocavano al pallone. Da lì nacque lo sciarro dele famiglie e i destini si divisero.

Prevista per il 2016 la ristampa anastatica dell'edizione originale delle avventure di "Onde Storte"

La Catarro Edizioni ha messo in stampa la riproduzione anastatica del 'edizione originale americana di "Onde Storte" il buffo pupazzo che scurengia. Uscita a New York nel 1909 la favola ebbe subito l'effetto di legalizzare la scurengia e di liberare i bambini dal dramma dei dolori intestinali causati dalla ritenzione dell'aria. Osteggiata dal Governo e dal presidente Roosvelt, la fiama ebbe ugualmente una enorme diffusione e si calcopa che già nel 1924 circa l'83% dei bambini americani sapevano scoreggiare con una certa abilità.

buone feste da Anentodio friulzi detto Flacca


Le temperature troppo elevate spingono le donne genovesi a comportamenti eccessivi

Porto Antico di Genova, 22 dicembre 2015.  Temperature superiori ai 18° hanno spinto la Dott.sa Annamussa Parodi a vestirsi con abiti adamitici. Subito intorno a lei si è creata una piccola folla di segaioli, dopodichè è giunto il legale rappresentante della Lega dei Guardoni ed infine anche l'assessore al Nudismo, Piernudo Culopalle. Tutta la cittadinanza ha espresso subito un plauso alla Dott.ssa Parodi che è stata così insignita del premio "Genova Bontà 2015"

Santa Kannablaus



sabato, dicembre 19, 2015

LA NAZIONALE DI SPUTO IN LUNGO FEMMINILE COMPIE 100 ANNI

Il 2015 è un anno importante per lo sport italiano. La Nazionale di Sputo in Lungo Femminile compie 100 anni, seconda solo alla nazionale Circassa (per soli 15 minuti). Questi team, negli anni, hanno portato l'Italia ai vertici del mondo, non dimentichiamo il record mondiale, ancora imbattuto, di Espettorina Gaspero che nel 1956 raggiunse la distanza di 138,73 metri con uno sputo salivoso e non catarroso (il catarro non è consentito nelle gare internazionali).
Ecco la prima nazionale: da sinistra
Mucosa Crotalo
Invischiata Pandemonio
Turlupippa Mastrolindo
Viscida Stipsi
Diarrea Fuxia
Catarrina Invischiati Pus

venerdì, dicembre 18, 2015

Un incredibile successo editoriale. E' il libro-strenna dell'inverno 2015-2016.

Non ci stupisce l'enorme successo editoriale della ristampa del quasi dimenticato testo che G.P. Grandeminchia scrisse nel 1916. Oggi ricompare in una nuova versione curata da Probosh Belinsky, l'uomo che siede da quindici anni sulla cattedra di Inculology and Back Penetration all'Università di Harvard. Ritenuto fino agli anni sessanta un testo privo di fondamenti, viene oggi rivalutato dalla critica ma soprattutto dall'inatteso consenso di pubblico: più di 45.000 copie vendute nel solo mese di dicembre 2015 in Italia.  Il "Manuale per aspiranti inculatori" è in poche parole un breviario per tutti coloro che intendono dedicarsi all'inculazione e non hanno la minima idea di come cominciare. Una sorta di decalogo fondamentale per avventurarsi nel mondo delle inculabilità traendone il massimo profitto. Interessante anche il sesto capitolo, dedicato agli inculati, i quali vengono sostanzialmente identificati sì, come vittime, ma che possono sempre rifarsi divenendo anch'essi inculatori e restituendo - per così dire - pan per focaccia. Massimo Cacciari, intervistato dai nostri microfoni ha voluto sottolineare come questo successo editoriale riveli in realtà un crescente consenso dell'italiano medio nei confronti dell'inculaggio, cosa della quale è necessario preoccuparsi, perchè ove si dovesse diffondere la cultura dell'inculaggio essa potrebbe sostituirsi ai valoio fondamentali ai quali tutti, occidentali e non, dobbiamo necessariamente riferirci.

Mentre la manovalanza sconta anni in carcere, il boss degli Inculatori è latitante a Santo Mandingo

Isla de Santo Mandingo, Guyana Occidentale, dicembre 2015. Le recenti retate in Europa hanno portato in carcere circa 1600 affiliati alla Banda degli Inculatori Mefitici, tuttavia il capo dei capi, l'afro-venezuelano Wango Nerchiostanga è a quanto pare libero e si gode una vacanza. "Entiendo encular todos leo abitantes del arcipèlago pori riposarme prima de tornar en Europa e encominciar una inculaciòn sistematica de todo lo europèos partiendo de la Italia". Secondo l'ultimo report della CIA (Centro Italiano Antinculaggio) ci sarebbero più di 80 cellule di Inculatori Mefitici dislocate clandestinamente in Italia, pronte a inculare a sorpresa in qualunque luogo. Attualmente esiste un solo modello di intimo anti-inculaggio, si tratta di un brevetto internazionale della "Salvamiento do Culao" una multinazionale brasiliana, uno speciale slip in fibra di zirconio che viene chiuso con un lucchetto. Unico limite, come prevedibile, è la difficoltà di espulsione degli escrementi, che rimangoo disgustosamente imbrigliati nelle fibre del prezioso tessuto anti-inculaggio. La Salvamiento do Culao fa sapere che la presenza di merda tra le fibre di zirconio non solo non incide sulle prestazioni antiinculustiche dela fibra, ma costituisce anzi un ulteriore deterrente all'inculaggio, in quanto nefandamente schifoso.

Prossimamente

TINA PICA E LO PSEUDO DIONIGI 
CONTRO IL PRETE GIANNI
AL 36°PARALLELO DI FUOCO 
EST DI CASALE MONFERRATO

giovedì, dicembre 17, 2015

Informazioni basilari riguardanti il Cenone al Palla di Pelo 2015-2016

Mauvite-sur-Mer, 31 dicembre 1934. Le tre sorelle Norcina, Vigorina e Pettorina Vissani, cugine in primo grado di S.E. Orpellato Miscondito Improta-Vissani Bilderberg, eseguono la danza esoterica del Sacro Incutitoio dei Vangeli del Gange, secondo gli insegnamenti teosofici di M.me Helena Blawatsky Firpo. Nella danza vengono rappresentate contemporaneamente le tre figure simboliche dell'Apertura al Libretto della Verità, dell'Eviscerazione dei Sacri Aculei e dell'Imbambinagione Vivificante, tre attività che caratterizzano le tre fasi del percorso iniziatico denominato "la Via dell'Asinello". La danza veniva messa in atto al fine di propiziare la cottura accrudo dei cibi per il cenone di Capodanno, che veniva consumato di estorcerci dei denari ai turisti.
Ci teniamo a dire che  al Palla oggi si realizzano ancora i piatti della ricetta esoterica che conservano lo spirito di far ballare le ragazze sul cubo con le luci stroboscopiche e anche nel privé, ha detto Derek che questa è la continuità della tradizione, che il nostro marketing lo esige.

HALF ANO MALIA


mercoledì, dicembre 16, 2015

RITORNO ALLE ORIGINI

Coming soon "ANO MALIA - SORTILEGIO DEL CULO" OndeStorte Film Factory 2016

giovedì, dicembre 10, 2015

Culmorra contro gli Inculatori Mefitici

Si è scatenata in Campania una guerra tra la Culmorra (branca della Camorra che controlla tutti gli inculaggi e riscuote il pizzo per le defecazioni) e gli Inculatori Mefitici. Le due fazioni si sono scontrate a culo aperto, lasciando sul campo decine di culi deflagrati. Le forze dell'ordine, guidate dal commissario Orifizio Culettoni, sono riuscite ad arrestare il capo della Culmorra organizzata, Vangato Intoculo detto "O Cazzariello". L'mmagine, l'unica disponibile, ritrae Intoculo con una espressione intelligente e gioiosa, il giorno della sua promozione in prima elementare (col CEPU).

giovedì, dicembre 03, 2015

Contatti segreti tra il Kul Klux Klan e la Banda degli Inculatori Mefitici

Nella foto potete vedere l'attuale leader degli Inculatori Mefitici, Nerk Minkya a fianco del leader dei Kul Klux Klan, Itler Fankulnégher. Da intercettazioni avvenute nella rete fognaria di Las Vegas pare che i due abbiano stipulato un accordo per dividersi la piazza americana degli inculaggi. Come è noto, l'organizzazione dei Kul Klux Klan in quanto razzista è dedita esclusivamente all'inculaggio di persone di colore, mentre gli Inculatori Mefitici non discriminano nessuno e si dedicano ad un inculaggio senza distinzione di razza, religione o ideologia politica. Pare così che il Kul Kux Klan continuerà a dedicarsi all'inculaggio delle persone di colore mentre la Banda degli Inculatori Mefitici potrà inculare i bianchi e gli asiatici. Disgraziatamente il capo dei Kul Klux Klan è bianco, mentre Nerk Minkya è un meticcio di padre africano e quindi i due hanno subito cercato di incularsi a vicenda. Dopo una colluttazione durata circa 16 ore Nerk Minkya ha avuto la meglio ed ha inculato Itler Fankulnégher a ripetizione per ben 16 volte, alcune delle quali utilizzando anche la speciale minchia a percussione.