martedì, maggio 31, 2011

CuloContract, I Nostri Servizi

Da oltre 30 anni, ci occupiamo tra l'altro di scapigliatura di culo con personale specializzato, della massima fiducia, regolarmente inquadrato, munito di divisa e pass aziendali. Assicurazione totale su ogni tipo di servizio al vostro culo, in Italia e all'estero.
Personale altamente qualificato in grado di fornire le più ampie garanzie su ogni nostro servizio infranatiche.

- Trattamenti del culo nazionali ed internazionali;
- Anal trimming, gestione e riordino;
- Movimentazione di culo con autogru e piattaforme elevatrici esterne;
- Emanazioni di culo su opere d'arte;
- Custodia del culo senza limiti di tempo con tariffe agevolate per lunghi periodi;
- Depositi e custodie di culo industriali;
- Sopralluoghi anali e preventivi gratuiti senza impegno;
- Assicurazione totale del culo

Giro d'Italia 2011

lunedì, maggio 30, 2011

A gentile richiesta

Importante.

Importante.

Importante.

Problemi con il sesso orale?

Molte donne ci scrivono in apprensione perchè ritengono di non essere sufficientemente esperte nel sesso orale. Pompino, rigatone, soffocone? Come scegliere il programma giusto? Con o senza ingoio? Con o senza massaggio testicolare? Quando implementare il sesso orale con una digitopenetrazione anale?Sono molti i problemi e i dubbi che affliggono le nostre lettrici. Per fortuna lo zoo di Tribogna, in collaborazione con i sessuologi di Ondestorte, ha creato con l'ingegneria generica un nuovo animaletto mutante che ha un dna programmato per il sesso orale e un membro erettile del tutto simile a quello umano. Il Topopompa (così è stato chiamato il simpatico animaletto) si avvinghierà al vostro cranio e vi guiderà naturalmente ad apprendere l'arte del pompino in tutte le sue varianti. Ogni topopompa vi consentirà di eseguire fino a 50 pompini al guiorno e di diventare delle vere esperte in questa difficile e delicata pratica sessuale. Già oltre 3500 desperate houswives si sono dichiarate "ampiamente soddisfatte" dalle esercitazioni svolte con il topopompa. Il costo della bestiola si aggira intorno ai 7000 euro, e può variare a seconda delle dimensioni del pirla.

giovedì, maggio 26, 2011

Ondestorte cultura 8


چرکس

چـِرکِس نام قومی است آسیانی‌تبار (از نژادهای قفقاز، هم‌ریشه با گرجی‌ها) که در جمهوری آدیغه روسیه و ترکیه ساکن هستند.[۱]

پس از شکست عثمانی‌ها در قفقاز از روسیه و امضاء عهدنامه آدریانوپل در ۱۲۴۵/۱۸۲۹ چرکس‌ها تا سال ۱۲۸۱/۱۸۶۴ مقاومت زیادی در برابر روس‌ها کردند[۲] و بنا بر گزارش‌های عثمانی ۵۹۵٬۰۰۰ چرکس در میان سال‌های ۱۲۷۲/۱۸۵۶ و ۱۲۸۱/۱۸۶۴ منطقه بومی خود در قفقاز را ترک کرده و به آناتولی و روملی مهاجرت کردند.[۳]

در زمان عثمانیان، به‌ویژه در سدهٔ ۱۷ میلادی، بردگان چرکس به مناصب بالایی در دستگاه حکومتی عثمانی رسیدند. پس از آن دوره، نوادگان این موج عظیم مهاجران چرکس (و لاز و غیره) به تدریج ترک‌زبان شده به طوری‌که شمار بزرگی از مردم ترک‌زبان ترکیه امروزی از تبار آسیانی (چرکس و لاز و گرجی ...) هستند.[۴]

بر پایه سرشماری سال ۱۹۴۵ در ترکیه، تنها ۶۶٬۶۹۱ چرکس هنوز به زبان چرکسی صحبت می‌کردند.[۵]

پانویس‌ها [ویرایش

Ondestorte cultura 7


I Bizzarrini

Essi erano un popolo che vivevano a Costantinapoli, siccome che erano un poco bizzarri e sembravano anche culattieri così la gente li à chiamati Bizzarrini. Il loro grande presidente fu Telodosio, per via della sua abitudine di farsi profanare il culo, che fondò l'Impero Rumeno dell'Oriente, dopo avere sottomesso e inchiappettato gli Ottopiedi. Belinario fu un grande capo Bizzarrino che sconfisse gli Strogoti che stavano con Fica, imperatore della Mezzopotamia (per via che erano in mezzo a un sacco di animali popotami). I Bizzarrini avevano un'arte molto truzza e colorata strana per colpa dei Gliarabi, quando fu capo Busilio (per via dell'uso del buso) essi costruirono numerevoli chiese piene di disegni di uomini nudi e con tanti parrochi che si inculavano, tanto li si poteva. I Bizzarrini iniziarono ad essere sfigati per colpa di Tamburlano, capo babbaro, e piano piano sparirono fuori dalle balle.

mercoledì, maggio 25, 2011

Ondestorte cultura 6

GLI UNI

Non ostante che erano molti, gli Uni si chiamavano Uni anche se erano tre o di più.
Essi furono un popolo bastardo, detto bàrpari per via che erano bàrbari. Erano dei luridi senzadii che bruciavano i paesi, passavano coi cavalli alla impizzata nelle stradine e fottevano tutti, dove arrivavano facevano un porcaio. il loro capo era Gattila per via che si vestiva con pelli di gatto mangiato vivo. Questo Gattila era il più carogna bastardo cattivissimo e passava col cavallo sull'insalata che poi muoriva. Per questo era chiamato Sfracello Codìo ma i suoi amici lo chiamavano Gattila. Essi venettero in Italia a inculare i Sacri Imperi Romani Doriente e d'Accidente, che erano debosciati e s'inculavano nel lusso, mangiavano luva e sbevazzavano il vino e ruttavano mentre i pàrpari erano nerboruti e digiuni o tuttalpiù mangiavano cuoio e topi vivi. Gli Uni sono passati alla storia perchè anno inventato i formati della carta UNI A2, UNI A3, UNI A4 ecc.
Dopo gli Uni venettano altri bàrpari, manon erano i Dui, bensì i Loncopardi, i Strogotti, i Fisicotti, e soprattutti i famosi Vangali che parleremo prossimamente.

Ondestorte cultura 5


I Calli

I Calli, da non sconfondersi con quelli che trompano le calline (quelli anche calli, minuscoli), erano un popolo che vivevano dentro la Francia prima della Torre Ifef. Essi erano tutti biondi con i cappelli lunghi come glippy, barbe e baffi, anche quelli donna.
I Calli più famosi furono Asteris e Obesis, uno piccolo e stronzo l'altro grasso e pirlo, essi menavano i Cinturoni Rumeni tutti i giorni. Infatti nel mentre che i Calli erano nei boschi, tutti belli nudi a pregare i loro dii, arrivarono le regioni rumene agli ordini di Ciulio Cesareo per incularli e ciulare le Calle.
Ben presto, i Calli che si erano stufati dei ciubbotti di pelo, dei dopo sci, e dei caschi con i curnazzi, si sottomisero proprio mentre che il loro Presidente del Coniglio era Vercingetoro.
Vercingetoro li per li ci giravano un poco i Marroni (no il ministro), poi visto che i Rumeni non rompevano, cambiò nazionalità e divenne Callo Rumeno.
I preti Calli si chiamavano Drusi, erano cagati mille perchè non inculavano i bambini, vivevano nella foresta come i Figli dei Fori e si facevano i cazzi suoi.

i-commerce

Come stai!
Mi dispiace per io do questo messaggio a voi e glielo impedisca. Se si dispone del necessario e li accogliamo favorevolmente esitate a contattarci!

Siamo un grossista elettronico, in grado di offrire computer portatili, fotocamere digitali, Moto, GPS, il cellulare, Mp4, Console e molti altri prodotti elettronici.

Ora siamo cercare i nostri sforzi per esplorare il nostro mercato estero.

Abbiamo il nostro sito web e magazzino. L'aderenza al principio della "prima qualit¨¤ e reputazione in primo luogo", vi possiamo garantire al 100% prodotti qualificati.
La speranza che abbiamo a lungo e bene insieme affari!


Per la nostra gamma completa di prodotti e le specifiche tecniche, visitare:[www.gresellers.com]
[MSN: pustrader@hotmail.com]

2552011

Sguardo in avanti alla vostra venuta.
2011525

lunedì, maggio 23, 2011

Ondestorte cultura 4

I Azzechi

I Azzechi erano dei messicani antichi che al posto del sombrero avevano delle padelle d'oro con dei sassi blu attaccati e un sacco di penne. Erano una popolazione che prendevano uno dei loro gli facevano fare tante scale e quando era in cima gli spaccavano la testa e gli dicevano che era per il suo bene. Essendo che erano gli inventori della polenta e della nutella facerono dei riti dove si mangiavano queste cose che erano sacre. Essi facevano delle montagne di mattoni con le scale per andare su e giu e placcavano tutto doro. Quando arrivaroni i spagnoli gli incularono tutto l'oro e li baccarono e gli attaccarono anche la fluenza che morivano a bizzeffe mentre i spagnoli prendevano i pomodori il tabacco la polenta e la nutella ma sopratutto l'oro, che glie lo inculavano con la scusa che adoravano un dio bastardo e falso come un serpente colle piume mentre i spagnoli adoravano un dio bravo e vero, quindi li incularono e incularono anche gli Inchi che erano un popolo collega dei Azzechi. A parte il dio bravo i spagnoli vinsero perchè andavano a ruote mentre i Azzechi più nesci andavano appiedi.
Capo dei Zechi (o Azzechi) era un monte : il Monte Zuma, che lo spagnolo Cortex lo sberleffò davanti al suo popolo. A parte Monte Zuma, i altri avevano nomi del cazzo tipo Quexaldlcotl, Azcaplotznalq, Acmelpichtl, Huitzilihuitl e Chimalpopoctl e di qui si ben capisce perche i Zechi non anno mai avuti la nagrafe.

venerdì, maggio 20, 2011

ONDESTORTE CULTURA 3


I Grecci

I Grecci furono il popolo che inventarono il pensiero sulle altre cose. A volte erano bravi e suonavano tipo delle gambe dei tavoli con le corde oppure soffiavano nei tubi di legno e danzavano nelle pecore, altre volte si incarognivano e baccavano gli altri popoli come i Siri, i Pampilonesi e i Titi e i Truschi. I Bravi stavano a Tene, i cattivi a Sparta. Quelli di Sparta erano carogne che facevano dormire i bambini nel ghiaccio e poi li imbelinavano giù dalla rupe Tropea. Quelli di Sparta venivano bene per baccarsi, quelli di Tene per suonare, ciulare e fare il teatro nelle scale di pietra. I Grecci inventarono anche le Limpiadi in quanto uno di loro corse per 1000 km per portare un termoforo a degli altri che avevano perso. I Grecci avevano dei dii che lanciavano le saette, urlavano e si cornificavano tra loro e poi nascevano dal mare o  da altri posti strani tipo la testa di altri dii. Poi c'erano dei fauni che giiravano nei boschi con le gambe di capra e pifferavano dentro i tubetti di legno. Altri dii tiravano le frecce oppure facevano fuoco dei vulcani. I Grecci furono i primi a non lavorare e stare a cazzeggiare sul perchè e il percome e facerono su questo delle scuole dove gli alunni venivano inculati dai professori. La Greccia prima era piccola, poi diventò più grande, come uno che mangia tanto, infatti essendo terroni la chiamnarono Magna Grecia che c'era dentro anche un po' di Italia. I GRecci ci hanno lasciato le famose opere del poeta Mero, un vecchio cieco che raccontò di popoli che si davano e c'era uno che aveva un tacco che se lo prendevano moriva, poi sono entrati in un cavallo e hanno vinto. Un altro è andato in barca per mesi e mesi a menarsi con uno enorme conun occhio o quando i suoi amici diventavano maiali o quando i Froci volevano scopare sua moglie Pennella che lo aspettava facendo e disfacendo la tela, che quando il cane l'ha riconosciuto lui ha vinto.

ONDESTORTE CULTURA 2


I Truschi
I Truschi furono dei abitatori antichi che disegnavano scene di inculaggio e gente sempre nudaq sulle tombe e vivevano un po male ma da morti avevano un sacco di belle cose che nessuno le usava finchè dopo cento e più anni le hanno prese i tombaroli. I truschi facevano le statuette e poi le buttavano nelle cripte piene di morti nella Toscana che poi mettevano quà e là dei sassi molto grandi e facevano le negropoli anche se la loro pelle era abbronzata perche stavano nudi ma non erano negri. Scrivevano sempre su dei vasi rotti con delle  lettere sbagliate infatti nessuno parla trusco e qui si capisce che non si capisce quando parla un trusco ammesso che se ne trovi ancora uno. I dii dei truschi prendevano i morti e facevano piovere e venire bene i semi con le piante. Essi abitavano tanti insieme ma separati e facevanoo delle specie di paesi truschi che però avevano sempre i morti come principali. I truschi amavano sbevazzare vino, suonare il piffero e mettere i morti bruciati dentro le arbanelle con la faccia. Essi adoravano anche un omino magrissimo con le gambe lunghe e pasturavano le bestie e la verdura in quanto erano pastorizio-agricoli.

ONDESTORTE CULTURA 1


i Gizzi

I Gizzi furono un popolo di antichi che abitavano in case triangolari senza porte e viverono nel Gitto, una terra attaccata al fiume Robert De Nilo che la bagnava un po si un po' no. Essi erano: con gli occhi bistrati, i capelli a caschetto e la tipica camminata gizia coi piedi di lato e le spalle di fronte e la testa di profilo. Non sapendo scrivere, i Gizzi si drogavano col veleno dei serpi e poi disegnavano bestie e segni a capocchia sui muri. Questi segni si chiamano girocritici perche ci giri intorno e non capisci una minchia. Capo dei Gizzi era una capa, chiamata Leoparda perchè era una donna furba come un felino che disse ai gizzi di adorare cose strane come gente con la testa di sciacallo oppure ali di avvoltoio senza avvoltoio dentro. I Gizzi disegnavano anche penne e bastoni col ricciolo per confondere le idee.I dii dei Dizzi erano Unh, Duh, Treh, Quath, Cinqh , Seh e Seth, tutti con teste di bestie e anche loro avevano la testa solo di profilo. I gizzi erano cretini perchè bendavano i morti dopo che erano morti e pretendevano anche di farli mangiare. Essi adoravano anche il maschio della Faraona, animale sacro che deponeva uova nella sabbia. I Gizzi avevano la mania di rifasciare doro le facce dei morti ricchi. I Gizzi inventarono il Piramidone per abbassare la febbre dell'oro che li afflisse durante la dinastia.

Palma di Tungsteno al Festival del Cinema di Crotone

giovedì, maggio 19, 2011

lunedì, maggio 16, 2011

Italian Tale/Google Translator

Sono stato sempre affascinato e totalmente suscitate da ogni istanza di nudità pubblico che io abbia mai imbattuto. Vero è però che in una vita, giorno per giorno diventa di rado di vedere qualcosa di grezzo come quello. Ma credo semplicemente avuto fortuna un giorno lungo vita mia, quando ero alaggio in un pomeriggio rilassante italiana Domenica con i miei amici.Questa era una spiaggia di regolare Sardegna fuori strada, non a tutti una spiaggia nudista che ci si potrebbe aspettare che sia.  Forse ha qualcosa a che fare con la mia filosofia - non credo che la miscelazione con una folla di persone che hanno avuto su di loro senza vestiti è proprio sexy. Ma è un sacco di patate completamente diverso di apparire nuda in un luogo pubblico nudismo. Una spiaggia può essere considerato un luogo pubblico, naturalmente, come le norme della società che tutti hanno indossa alcuni capi di abbigliamento anche lì. Topless spiaggiamento in questo senso può essere considerato un po 'un pubblico a metà strada tra nudità e alaggio tessile, ma le persone non sono così entusiasti di più con la prospettiva di vedere un paio di tette su una spiaggia, ora che è diventato una pratica più o meno comuni.L'episodio nella mia vita mi riferisco al successo ultimo anno, e come ho già detto, mi trovavo in un piccolo hotel familiare in Sardenia con i miei due italiano amici (una coppia di coniugi). Eravamo già a metà della nostra vacanza, e se a dire la verità mi è stato sempre abbastanza seccato con Susanna, il mio amico Davide moglie. Siamo partiti presto per la spiaggia quel giorno, e francamente mi annoiavo e preoccupato allo Stato di lasciare il due di loro essere e divagare in zone sconosciute della costa quando ho visto questa ragazza avvicinarsi al luogo dove i nostri tappeti sono stati Ho notato fin dall'inizio - il corpo della ragazza è stato davvero qualcosa da guardare, anche quando lei era ancora indosso il suo bikini top e un paio di pantaloncini estremamente attaccati. Gambe lunghe sembrava assolutamente infinito, bum succosa e tette visibilmente grande e ferma erano assolutamente deliziosi, e un bel viso completato il quadro. Occhi che volevano lei desiderato sesso.Per un momento o due ero ipnotizzato con lo sguardo della ragazza, e lei camminava con il nostro tappetino senza prestare la minima attenzione al mio sguardo che, lo ammetto, potrebbe essere considerato molto scellerato. Il mio interesse mimetizzato da un paio di occhiali da sole, ho continuato a guardare la ragazza, fingendo di essere sonnecchiare come fu la scelta di un sito per mettere la sua stuoia su e prendendole la lozione parasole dalla borsetta. E 'stato un bel trattamento a guardarla facendo tutto questo di routine anche prima ha iniziato a spogliarsi davanti ai miei occhi - di fronte a tutti gli altri che hanno avuto la fortuna di essere sulla spiaggia quel giorno!Disinvolto e audace, la prima ragazza tolto i pantaloncini e ha rivelato un paio di estrema fermezza e guance asino deliziosamente arrotondati. Ho annotato che abbronzatura della ragazza era insolitamente pari. Ma ho avuto poco tempo per riflettere su questo punto - prima di sapere dove mi trovavo la ragazza sciolse le cinghie della sua parte superiore del bikini e scatenato quei seni meravigliosamente pesanti. Avevo appena avuto il tempo di ingoiare e ammirare la mia fortuna proprio quando la ragazza chinò sopra e tirato giù il sedere bikini! Tutti gli altri era naturalmente guardando la ragazza, anche, ma evasivo - nessuno in realtà ha mostrato alcun segno di sorpresa o shock, ma ho visto chiaramente pochi uomini lanciando sul ventre e anche altri inghiottire a zero saliva. Questo è stato quando ho ringraziato il cielo che era già disteso sul ventre! L'ultima cosa che volevo era essere catturati con un hard-on e in quella presto giornata mio bastone sempre non trovato spazio grande abbastanza per stare in suo locazione abituale.Susanna, la moglie del mio amico, era chiaramente saltato fuori dalla sua acque da un tale scappatella audace. E 'in particolare il suo infastidito che la ragazza aveva una figura meravigliosa - non c'era niente che poteva dire, ma e' Chi pensa lei?! ', Ma ho potuto vedere negli occhi del mio amico che lui, come' Che vergogna! ' me, ammirato sia audacia della ragazza e il suo aspetto. Non che per questo Susanna merda di toro! Se vedevo lei stessa cosa di ragazza e non moglie di Davide forse mio pinna dura trovato acqua per navigato!!La ragazza si strofinò su alcuni lozione nella sua pelle andata anche con mani in mezzo gambe indugiare e molti gente vedendo lei aprire bocca sentendo piccolo piacere di contatto ed è stato fuori a fare un tuffo. Non osavo seguendo il suo, ma mi piaceva guardare sguazzare, le sue curve bagnate scintillante nel sole del mattino. il resto della mattinata io, come tanti altri uomini intorno a noi, ha speso nascondendo la mia reazione naturale agli occhi dei curiosi idle-on. La ragazza si sentiva piuttosto a suo agio prendere il sole, nuotare, sfogliando riviste ... Alcune ore più tardi Davide insistito sul nostro lasciare la spiaggia e con un brunch, e più tardi ha deciso di cambiare un percorso tirare con il pretesto che aveva bisogno di più ombra. Beh, sono abbastanza sicuro che era verde di gelosia che era abbastanza naturale! Ricordo ancora questa ragazza con curiosità ed emozione, chiedo chi è e cosa sta facendo ora, volendo ho avuto non il coraggio di fare la sua conoscenza!

Sottosegretari 7


Questo è l'ultimo dei nove sottosegretari nominati dal governo, si chiama Arnold Hitler ed è un lontano nipote del famigerato Adolf. Figlio di Strudel Averiaten Hitler, cugino di terzo grado del dittatore, idraulico sturacessi e Helga Mangusta Krauten, inseminatrice di criceti. Arnold è ritenuto dai suoi compagni di partito, un pericoloso bolscevico, infatti frequenta tutte le feste e le sagre per strafogarsi di frittelle, di cui è ghiottissimo.

sabato, maggio 14, 2011

Sottosegretari 9


Mi chiamo FLATULO DE SCOREGIS e mi candido in quanto sono stato igienista anale del Presidente.
La mia candidatura è sostenuta da tutti i simpatizzanti della "par condicio".

Infatti, così come la Signora Minetti, è stata candidata, essendo igienista orale del Presidente, allo stesso modo io, Flatulo De Scoregibus, ho analogo diritto, essendo stato igienista anale del Presidente.

Il mio compito consisteva nel verificare, più volte al giorno, che il Prasidente avesse defecato. Compiuto l'atto, ed essendosi egli già pulito con carta igienica ministeriale, lavato nel bidet del Presidente, asciugato con salvietta in cachemire, allora intervenivo io che con apposito panno in seta, provvedevo ad interporre detto panno tra chiappa e chiappa del Presidente.

Il panno doveva restare in situ almeno due minuti, per avere la certezza chel'ano presidenziale fosse veramente asciutto, evitando così macerazioni e piaghe da decubito anale.

Nell'attesa che passasse il tempo, il Presidente, se era di buon umore, mi raccontava qualcuna delle sue finissime barzelle.

Ne ricordo una bellissima: "Cazzo, figa, culo, coscia, tetta, pompino, inculata, belino!"

Le mie competenze nel campo della scoreggia, sono profonde ed estese, io stesso ne produco e ne modulo centinaia al giorno.

Nella foto, un mio sforzo, coronato da successo, davanti al Presidente.
Questa scoreggia è dedicata a te Silvio, sei tutti noi !

Via Bolzaneto, un writer da Oscar

venerdì, maggio 13, 2011

Webcam Girls 1

Sottosegretari 8


Ecco l'ottavo sottosegretario, si chiama Derettizio Spannato ed è un elfo. Vive da anni alla discarica di Scarpino, si nutre di interiora di maiale fermentate, si accoppia contro natura con panteghane gravide e con gabbiani sodomiti. Figlio di Ottorino Sfinterio Spannato, elfo sodomita, e di Culazza Deflagrata Sparo, imbalsamatrice di feci, Derettizio ha avuto una folgorante ascesa politica in virtù del fatto che si è fatto inculare decine di volte da Cule Mora (lontano cugino di Lele), noto ruffiano di palazzo.

mercoledì, maggio 11, 2011

Sottosegretari 6


Ecco Manola Brodazza detta Lady Caciucco, a causa del caratteristico afrore che emana dalle ascelle e dal basso ventre. Questa bella signora è uno dei nuovi Sottosegretari del Governo, le sono stati affidati i sottosegretariati alle bellezze e finezze , agli ani deflagrati e allo smegma di scrofa. La signora Brodazza ha un curriculum di tutto rispetto, dopo avere conseguito 8 lauree e 46 masters, è stata per 26 anni direttrice di un allevamento di maiali, specializzato in inseminazione artificiale. Il suo compito era quello di accoppiarsi (in tutti i modi) con le orride bestie, in maniera tale da poterconservare il fetido seme, per la vendita.

martedì, maggio 10, 2011

Sottosegretari 5


Questo è Isidoro Raspa, giovane politico di grande esperienza. Famoso per non avere mai avuto una donna, detiene il record di raspe al giorno (61), la sua magrezza testimonia il "vizietto". Quando racimola una cifra adeguata, si accompagna con orride mignotte con le quali non si accoppia, le fa ballare nude sulle note delle canzoni di Al Bano, mentre lui eccitato si tira dei maniglioni. Raspa è sottosegretario alle attività manuali.

Sottosegretari 4


Questo è Sarago Sputapiscia, un vero politico di razza. Bambino prodigio, si diplomò geometra a 11 anni, subitò entrò nella gioventù monarchica italiana, auspicando la salita al trono dello Scià di Persia (non aveva capito un cazzo), non riuscendo in questo suo progetto divenne comunista staliniano con tendenze naziste. La sua ascesa politica giunge al culmine quando diventa portaborse e pulisciculo del Senatore Gian Tiro La Quaglia. Oggi è stato nominato Sottosegretario al comparto produttivo della diarrea.

venerdì, maggio 06, 2011

Sottosegretari 3

Questa volta il nostro scoop riguarda il più giovane sottosegretario d'Italia. A soli 16 anni ha già subito 4 condanne e 27 lavande gastriche. Eletto nelle file del Partito del Rutto, Sporcizio Gustamerda (nella foto durante una visita al Papa) è stato Responsabile dello Sterco per una importante multinazionale, è stato uno degli atleti azzurri a partecipare alle Merdalimpiadi di Culonia, qualificandosi quarto nella specialità del lancio della merda, dove è anche primatista italiano con un record personale che ha visto il galuscio volare a ben mt. 34,76. Poi si è dedicato alla politica ricoprendo la carica di Assessore alle Risorse Anali e Intestinali nel Comune di Pertugio del Culo (Mr).
Gli è stata offerta la carica di sottosegretario ai Rutti e all'Happy Hour, ma lui ha preferito quello ai Rasponi e ai Giornalini Porno.

Sottosegretari 2

La nostra esclusiva continua! Ecco un altro sottosegretario, si tratta di Cacirro Carrupece ditt' o'Merdone. A questo importante statista, laureatosi in Spaccio e Assassinio su Commissione all'Università di Casal di Principe, verrà assegnato l'Ufficio per il Gioco d'azzardo  e le Mignotte. Lo statista, uscendo da Palazzo Chigi ha mostrato un lieve disapppunto: ha pisciato sui corazzieri, ha spaccatio due fioriere e ha sparato una revolverata a una statua. Interrogato sui motivi di tale dissenso, ha dichiarato che lui avrebbe voluto il Ministero per la Droga e per l'Assassinio e un merdoso cazzo di sottosegretario ci piscia.

Sottosegretari 1


Come sempre ONDESTORTE si è aggiudicata in esclusiva le immagini dei 9 Sottosegretari, di fresca nomina, del Governo.
Questo è Petogall, è un troll furbissimo ed intelligentissimo, vive all'interno di abitazioni fatte con la merda d'alce disseccata, non usa la carta igienica bensì le pigne secche che trova nei boschi, si accoppia spesso con scoiattoli e faine, si nutre di bacche di luridonia esfoliata. Petogal è stato per molti anni sindaco di Urogalla, la più grande colonia ti troll guerrieri, sodomiti e pezzi di merda.

martedì, maggio 03, 2011

Un altro successo USA: Dopo Bin Laden ucciso anche Fantomas

Un blitz dei corpi speciali statunitensi ha finalmente posto fine alla vita di Fantomas, terrorista internazionale ricercato dalle polizie di mezzo mondo da quasi cinquant'anni. Lo hanno trovato in una villetta alla periferia di Parigi. E dopo Bin Laden e Fantomas adesso la CIA è sulle tracce di Diabolik e Pietro Gambadilegno.

Sullo scaffale