lunedì, dicembre 27, 2010

venerdì, dicembre 24, 2010

Splash è Natale



Auguri a tutti
basta coi rutti
basta coi peti
che sono indiscreti

E viene Natale
non tengo denare
me vado a cuccare
e leggo o giornale (Canzone napoletana anni '40)

E viene Natale
mi rompo le bale
ma oggi è speciale
le rompo di più

Non sopporto il capodanno
non mi piace il carnevale
sono triste per Natale
non riesco
ad essere normale
normale (Skiantos, "Non sopporto il capodanno")

Lis Marvs is Walker

"Point Shit" (John Boormerd - 1967)

giovedì, dicembre 23, 2010

mercoledì, dicembre 22, 2010

Gecs Lems e Woltrs Mats


Da "La strana coppia in prima pagina,  piace caldo ma per denaro"
(The strain coupol in first pagin, likes hot but for denar - 1963 Marts Rits)
Perry Culon, serie televisiva, 1960
titolo della puntata: "Chi ha cagato nel parco?" (Who caghed in the park?), 1960

martedì, dicembre 21, 2010

Il potere di Ondestorte 3

Da "Culo contro culo" (Ass Vs. Ass -1958) regia di Don Seghel

Il potere di Ondestorte 2

Victor Culing, Via col culo (Gone with the Ass) 1939

Il potere di ONDESTORTE.

Siamo famosi.

Una valida alternativa al tacchino

Se potete procurarvi dei cuccioli di cane, eviterete di buttare soldi comprando un tacchino. I cuccioli sono ottimi, e a Natale farete un figurone. Ecco la ricetta.
1) Procuratevi dei bei cuccioli grassotteli. Se non sono grassi, prendeteli un mese prima di natale e ingrassateli.
2) Pelate i cuccioli, svuotateli, riempiteli con una farcitura di scroti di gorilla e gonadi di proteo trifolate
3) Cucite il cucciolo così ben farcito e mettetelo sulla brace
4) Cuocete a piacimento
5) Servite ben caldo, con una salsina di muco di geco e farina di coyote.

Da degustare con Chateau Cagnon Dobermann del 93

lunedì, dicembre 20, 2010

Natale Squallor

clicca qui

Cosa c'è sotto? (quiz aperto a tutti i lettori. In palio 12000 rotoli di carta igienica usata)

Buon Natale

In vista del nuovo anno, e a causa della grave crisi sociale ed economica che sta distruggendo il nostro amato Paese (Trensasco), ci siamo come di consueto rivolti alla nostra sciamana e maga di fiducia, la signora Rogna Cassandreuja Tuccatiball Gatnègher do Scfigamientu, la quale dopo aver avuto sei ore di convulsioni, aver vomitato un serpente corallo e aver urinato mercurio, ha finalmente estromesso dal culo della lava a 6000 gradi che poi si è subito solidificata assumendo la perfetta forma dell'Italia. Dopo questi fatti terribili, Rogna Cassandreuja Tuccatiball Gatnègher do Scfigamientu ha finalmente estromesso il suo vaticinio per il 2011:

"Grande sfiga per l'Italia!!! A tutti i politici che hanno rubato nel presente o nel passato si congelerà la cappella e quando andranno al cesso a pisciare e lo scrolleranno, la cappella cadrà nel water e si disintegrerà. Se donne, la stessa cosa avverrà con il clitoride. Successivamente, a queste persone cadrà anche il culo e per cagare dovranno usare la bocca con i conseguenti disagi. A tutti gli amministratori pubblici, capi di enti, sottosegretari, presidenti di commissioni e altre nomine di responsabilità che hanno fatto i mariuoli esploderà il culo la notte di Capodanno, e le scorie dello sfintere saranno dichiarate rifiuto tossico. A tutti quelli che esercitano attività criminali di professione o anche come hobby cascheranno gli organi sessuali, loro ci inciamperanno dentro e cadranno rompendosi la faccia. Moriranno durante il trasporto alla discarica. Tutti quelli che hanno fatto apposta una cosa sbagliata e dannosa quando potevano farne una giusta e benefica avranno dieci anni di fuoco di santantonio nel culo con espulsione violenta di escrementi roventi. Tutti quelli che rompono il cazzo avranno un anno di diarrea. Il Censis ha calcolato che in Italia nessuno resterà immune da questi provvedimenti.

domenica, dicembre 19, 2010

sabato, dicembre 18, 2010

«Klaatu, Barada, Nikto!»

0,1%

Un signore bussa alla porta del manicomio e dice al custode: "Scusi, mi sono scappati due pappagalli, uno rosso e uno verde, e si sono posati su quell'albero là nel vostro giardino. Potrebbe mandare qualcuno a prenderli?" Il custode chiama un matto e gli dice: "Vai sull'albero e prendi i pappagalli di questo signore!"
Il matto va e ritorna poco dopo con il pappagallo rosso. "E quello verde, perché non lo hai preso?" dice il signore. "Era ancora acerbo" risponde il matto.

da "L'angolo del buonumore di OndeStorte"
Copyright Ondestorte 2010 Tutti i diritti riservati

En Famille

Da "La soupe refusée" Thèatre du Grand-Guignol saison 1957-58

Ancient burlesque

Culstolzio Merdetti, la cena delle merde, 1936

venerdì, dicembre 17, 2010

mercoledì, dicembre 15, 2010

Fotoromanzi

Da "Il Galuscio Maltese" con Ciò Ueis e Rands Scos
(The Smalted Galush of the One Million Dollar Beibis - 1954)

Dialoghi: relazioni pericolose

Fotoromanzi

Da " Culo calibro 45 cercasi" con Jean Gabinet e Belino Ventura
(Touchez pas au Pipi - 1953)

...ancora dialoghi - follows

Cena di classe.

Intellettuali.

martedì, dicembre 14, 2010

Studentessa sorpresa a scoreggiare nel reparto surgelati di un callcenter ospedaliero


Ha scureggiato e si è fimata col telefonino mentre scongelava con il culo un nasello e due orate. E' stata proprio questa voglia di mettere online le sue bravate, che ha portato la giovane Tamarinda Patta di anni 19, studentessa di arti marziane all'Istituto del Forcipe di Caltanissetta, davanti al gip di Napoli dott. Pirlopallo Rigurgiti con l'accusa di turbativa di surgelati, concorso in associazione per scoregge e favoreggiamento della puzza. La giovane, che ha dichiarato di non ricordare nulla, rischia una pena dai 34 al 67 anni. Nulla da fare per il nasello, che dopo lo scongelamento ha dichiarato di essere morto per asfissia tra le natiche della giovane. Se sceglierà il rito abbreviato, la giovane Tamarinda dovrà farsi amputare il coccige.