domenica, novembre 27, 2016

mercoledì, ottobre 12, 2016

lunedì, luglio 25, 2016

Gli Alieni sono tra noi.

Ormai da anni alieni giunti da lontani pianeti hanno assunto aspetto umano, occupano importanti posizioni nella nostra società. Questo è AIGNAM ADREM, giunto 75 anni fa dalla luna boscosa di Endor. Insieme a 138 suoi conterranei ha raggiunto i massimi livelli della carriera ecclesiastica. La caratteristica di questa specie aliena è quella di nutrirsi di carta moneta stampata (sono ghiotti di Euri e Dollari). Quello che vedete è il suo aspetto reale, prima della trasformazione umana con il raggio CIURLAX. Per ovvi motivi di privacy non siamo autorizzati a svelare il nome terrestre.

giovedì, luglio 21, 2016

Biribina Boccalarga






Biribina è una fan di Ondestorte, segue la trasmissione da anni, ammira tutti i personaggi.
Recentemente ha preso contatto chiedendo di essere invitata alla prossima trasmissione in TV perché ci tiene a baciare tutto lo staff davanti alle telecamere.
Avendo ottenuto un diniego si è esibita nella sua imitazione del serpente che ha riscosso applausi e battimani tra il pubblico presente.
I membri dello staff di Ondestorte in un primo tempo si sono irrigiditi e poi c’è stata una incredibile gazzarra per decidere chi l’avrebbe baciata per primo.

Stefanescu





Stefanescu esprime la sua insoddisfazione per Ondestorte in TV. 
Il nostro fan ha dichiarato: “Ho vissuto per anni cullandomi nell’illusione che i protagonisti di Ondestorte fossero personaggi affascinanti, uomini bellissimi e conturbanti.
Quando li ho visti in TV nella loro reale realtà ho avuto un ressato e ho sparato un rutto gigante.
E’ il crollo di ogni mia illusione, li credevo alti almeno due metri e con la fava che gli usciva dai calzoni lunga come il tubo della benzina ai distributori.
Credevo avessero tutti barba, baffi ed occhiali.
Invece la realtà mi ha deluso; sono tutti persone dall’aria seria e normale.
Dove sono i tentacoli? Dove sono le pance fiere e ritte contro il cielo?
Per questo ho preso il mio coltellino e mi sono messo in cerca.
Tremate o vili, prima o poi vi troverò.”

martedì, luglio 19, 2016

Adotta un bambino alieno e ricevi uno sgravio fiscale fino al 24,8%

Quei maledetti alieni non soltanto vengono qua a svolazzare con i loro stupidi dischi volanti e a farsi fotografare sempre sfocati e mossi. No, pare che scendano anche quando nessuno li vede, vadano nei bar e bevano degli alcolici, poi vanno sulla spiaggia con la citarra e suonano le canzoni di Xywillwokkix Plewwe, il loro cantautore preferito. Poi si fanno le canne, fanno il bagno nudi e qualche volta hanno rapporti sessuali sulla spiaggia. Le aliene rimangono gravide (in quanto i preservativi terrestri sono troppo grossi per loro) e poi abbandonano decine e decine di bambini alieni. Da oggi, grazie alla Alien Children Foundation essi non saranno più soli. Adotta un bambino alieno oppure manda un contributo per il suo mantenimento. Il latte di Kwerylljo sulla terra è rarissimo e costa molto!!! Non fare che i bambini alieni restano di bere la bocca asciutta senza latte!!! Vergognati anche tu di essere un impietoso terrestre che si vanta che i alieni non esiste!!! Bastardo!!! Carogna!!! Vieni a vedere a tutt'oggi sono circa 6 milioni i bambini alieni abbandonati solo negli Stati Uniti. Verdi, senza diritto di cittadinanza, con nomi impronunciabili, un carattere veramente da figli di troia e facce di merda essi sono discriminati anche da Te!!! Salva un bambino alieno e salvi il Cosmo!!! Chiama subito il Numero Merde della Alien Children Foundation... il Governo ha deciso notevoli sgravi fiscali per tutti quelli che adottano anche a distanza uno o più bimbi alieni, vi sarà inoltre inviata a casa una speciale cisterna per la merda di bambino alieno che è altamente radioattiva e va conservata nell'apposito contenitore che, una volta riempito, va inviato su Alpha Centauri al centro di smistamento feci galattiche della Via Lattex.

lunedì, luglio 18, 2016

Nuove prospettive di guadagno con la vendita (o il noleggio) del pene

La vendita di organi è oggi ancora proibita, ma presto qualche multinazionale otterrà una liberatoria, e allora si apriranno nuove opportunità di carriera per i giovani. Se si pensa che il corpo umano contiene ben 76 organi e che un organo, alle quotazioni attuali, viene intorno al 30.000 euro (al dettaglio) si può ben capire come il nostro Paese può trovarsi di fronte a un nuovo boom economico. Legalizzare il mercato degli organi significherebbe tra l'altro toglierlo dalle mani della malavita organizzata, ed effettuare gli espianti in condizioni di sicurezza, non come adesso che alcuni reni sono stati espiantati ai giardini pubblici e il donatore non è stato risarcito. Ma c'è di più!!! Esiste una ulteriore possibilità, ancora più inesplorata! Perché se parliamo di mercato di organi pensiamo subito a cornee, freni, fegati o cuori... ma nessuno pensa mai al pene! Eppure esistono centinaia e centinaia di miliardari americani di novant'anni che possono pagarsi le migliori mignotte del mondo ma che purtroppo hanno un pene che rassomiglia a una scorzonera rinsecchita, e al contatto  ha la consistenza dei totani morti. Ebbene, questi signori per un buon pene sono disposti a sganciare anche 200.000 dollari in contanti. Se poi volete alienare il kit completo (pene+testicoli) potrete realizzare fino a 350.000 dollari al netto di imposte. E allora, che aspetti? Hai un bel pene polposo e in buone condizioni? 6 alla ricerca di un realizzo immediato? Diventa anche tu "Peniseller"... ma se sei molto affezionato al tuo pene e non vuoi privartene per sempre lo potrai sempre noleggiare a 60 euro l'ora grazie alla "Banca del Pene", un'idea della Organs Marketing Corporation. Per saperne di più vai su www.vendopende.it, iscriviti, valuta le nostre offerte e prenotati per l'espianto! Ricorda: quando pensi che non ci sia più niente da fare... lì comincia la tua carriera!E adesso, giovani... AL LAVORO!!! e non dite più che vi mancano le opportunità!!!!!!

La stitichezza: un problema mondiale



Lei: Sei stitico?
Lui: Si, perché, si vede?
Lei: Non si vede ma si intuisce
Lui: Da cosa si intuisce?
Lei: Dalla faccia sofferente che hai
Lui: Anche tu non sei messa bene
Lei: E vero, però io ho ricominciato a cagare da ieri dopo due settimane di stipsi
Lui: Come ti invidio, io spingo e spingo ma niente
Lei: Hai provato a mangiare merda?
Lui: Non ci ho mai pensato
Lei: Fallo subito, risultati garantiti
Lui: ma se non cago non ho la materia prima