lunedì, luglio 18, 2016

Nuove prospettive di guadagno con la vendita (o il noleggio) del pene

La vendita di organi è oggi ancora proibita, ma presto qualche multinazionale otterrà una liberatoria, e allora si apriranno nuove opportunità di carriera per i giovani. Se si pensa che il corpo umano contiene ben 76 organi e che un organo, alle quotazioni attuali, viene intorno al 30.000 euro (al dettaglio) si può ben capire come il nostro Paese può trovarsi di fronte a un nuovo boom economico. Legalizzare il mercato degli organi significherebbe tra l'altro toglierlo dalle mani della malavita organizzata, ed effettuare gli espianti in condizioni di sicurezza, non come adesso che alcuni reni sono stati espiantati ai giardini pubblici e il donatore non è stato risarcito. Ma c'è di più!!! Esiste una ulteriore possibilità, ancora più inesplorata! Perché se parliamo di mercato di organi pensiamo subito a cornee, freni, fegati o cuori... ma nessuno pensa mai al pene! Eppure esistono centinaia e centinaia di miliardari americani di novant'anni che possono pagarsi le migliori mignotte del mondo ma che purtroppo hanno un pene che rassomiglia a una scorzonera rinsecchita, e al contatto  ha la consistenza dei totani morti. Ebbene, questi signori per un buon pene sono disposti a sganciare anche 200.000 dollari in contanti. Se poi volete alienare il kit completo (pene+testicoli) potrete realizzare fino a 350.000 dollari al netto di imposte. E allora, che aspetti? Hai un bel pene polposo e in buone condizioni? 6 alla ricerca di un realizzo immediato? Diventa anche tu "Peniseller"... ma se sei molto affezionato al tuo pene e non vuoi privartene per sempre lo potrai sempre noleggiare a 60 euro l'ora grazie alla "Banca del Pene", un'idea della Organs Marketing Corporation. Per saperne di più vai su www.vendopende.it, iscriviti, valuta le nostre offerte e prenotati per l'espianto! Ricorda: quando pensi che non ci sia più niente da fare... lì comincia la tua carriera!E adesso, giovani... AL LAVORO!!! e non dite più che vi mancano le opportunità!!!!!!

Nessun commento: