martedì, luglio 05, 2016

Anatema contro Suor Dromedaria Cotolettis

A lanciare l'anatema è stato il Cardinale Mefisto Satanasso Bertifero, capo della Grande Inquisizione, Gran Maestro Illuminato degli Inculatori Pii, fondatore della Confraternita dei Sodomiti Teologici di Crocefieschi, Capo Supremo degli Adoratori Coprofagi delle Creste di Gallo, Gran Visir dei Puttanieri Nostalgici di Tubinga, Generale dell'Ordine Monastico dei Culi Deflagrati dei Dromedari di Biella.
Queste le parole dell'alto prelato:"Suor Dromedaria si sta comportando da troia. Approfitta del suo splendido aspetto fisico, per offrire prestazioni mediche urologiche, con il fine di avvicinarsi il più possibile agli organi genitali degli uomini. Io stesso ho potuto constatare che, durante una visita urologica, mi ha ficcato nel culo un candelabro del 600 (con la candela accesa, per vedere meglio, a suo dire, all'interno del mio tafanario). Successivamente ha fatto scempio del mio pirla, causandomi abrasioni, ustioni, fratture e lussazioni all'organo.
Deve essere fermata, propongo subito di arderla nella pubblica via".

Nessun commento: