martedì, marzo 25, 2008

La scoreggia cosmica


Il team dei ricercatori astrofisici di Palo Mollo (California) ha cercato di rispondere a un quesito di alto valore scientifico:
"Cosa succederebbe se un buco nero emettesse una flatulenza di forza proporzionale a quella emessa da un normale buco di culo durante una scoreggia?" Ebbene, dopo alcuni anni di accurati studi e simulazioni il Prf. Frank Galusciow direttore del centro sulle simulazioni ano-spaziali (ASS - Anal-space Simulation) ha pubblicato una ricerca sconvolgente: se un buco nero emettesse una flatulenza di forza proporzionale a quella emessa da un normale buco di culo durante una scoreggia le due proto-natiche circostanti il buco nero si polarizzerebbero provocando una inversione spazio-temporale del nucleo, una forza propulsiva si libererebbe così dal nucleo innescando una fissione atomica pari al contrario di dodicimila bombe atomiche. Il buco nero si allargherebbe con un diametro definito dalla formula

#D = U°+G

dove D è il diametro del buco nero che si espande fino a comprendere in sè l'universo U elevato a zero più il Galuscio Cosmico G in uscita, espresso in Kilogrammi per megatone. In pratica un tempo T praticamente tutto l'Universo sarebbe glassato di merda (radioattiva, tra l'altro); Questo ovviamente significa che sarebbe meglio che ciò non accadesse.

Nessun commento: