martedì, ottobre 17, 2006

Adozione Trombevich salta fuori la sorella.


Sempre più complicata l'adozione di Tatiana Stabanana Trombevich la giovane bielorussa contesa dal padre italiano Gianduro La Nerchia e dai presunti genitori. Con un clamoroso colpo di scena è saltata fuori la sorella minore Suzza Stabanana Trombevich già adottata da una famiglia tartara, il ragioniere Taras Vulva e sua moglie Urka Troika posatrice di moquette tessuta con peli di culo di jak. La giovane Suzza ha così dichiarato ai microfoni di ONDESTORTE: "Sono ansiosa di ricongiungermi alla mia sorellina, e poter così formare una nuova grande famiglia, anche lo zio Foras Vulva e la nonna Stronka Figas Vulva (il nonno Torkias Vulva è purtroppo morto cadendo da un dirupo mentre inculava uno jak) attendono Tatiana ansiosamente". Il governo tartaro, in attesa di far luce sul caso, ha deciso, come segno di distensione con il governo italiano, di inculare tutti i turisti maschi nostri compatrioti.

Nessun commento: