sabato, ottobre 28, 2006

ControFestival - Eventi e Mostre


Infimamente intimo: Viaggio nel culo umano

Esposizione Fotografica dal 26 ottobre al 7 novembre,
Toilette della Trattoria "Marinin fritto misto all'taliana"

Il viaggio fotografico che viene proposto inizia con immagini di singole cellule natico-anali, per poi esplorare tutte le strutture che costituiscono il culo. La mostra è quindi organizzata in quattro sezioni: LE CHIAPPE, L'ANO, IL RETTO, LA MERDA, che ci guideranno alla scoperta del culo. Sarà quindi possibile vedere, e non più soltanto immaginare, la straordinaria varietà delle forme anali e delle deiezioni. Ogni foto è corredata da una didascalia esplicativa, che la contestualizza con un linguaggio e un’impostazione accessibili al grande pubblico. Qui risiede l’importanza del ruolo che la mostra assume nei confronti dei visitatori: un avvicinamento all’oggetto culo-merda attraverso l’arte visiva. La percezione del culo, grazie alle immagini, perde infatti ogni connotazione realistico-formale. La visione del culo, un tempo considerata sacrilega nella nostra cultura, esplode in una molteplicità di immagini a colori di rara bellezza evocativa.

Nessun commento: