domenica, settembre 06, 2009

Effetti della crisi


Le due studentesse lituane Pleburthya Kofferkulamest e Menorblufinja Yllaminkyasput sono ricorse alla chirurgia plastica per mettere in comune una gamba. "In questo modo - ha detto Pleburthya - risparmieremo sulle scarpe. Un solo paio per due persone. Abbiamo calcolato che nei prossimi vent'anni risparmieremo più di 4000 euri".

2 commenti:

ese ha detto...

Se mettevano assieme il culo risparmiavano di più in carta da cesso. Belle fighe però. Tutte e due. Anche le burzette che portano. La foto è stata fatta in Piazza San Pietro al Vatic ano si vede benissimo. Il palazzo a destra è dove abito io. Gli ultimi 9 piani li uso da pied a terre.
kebab

Anonimo ha detto...

Quella a sinistra se la scopa ketamina. Si vede dalla spaccata. In tutti i sensi