sabato, febbraio 09, 2013

Nasce oggi Merditalia, agenzia Nazionale per la Tutela e la valorizzazione di tutta la merda presente in Italia. Eravamo un gran bel paese, uno dei più belli se non addirittura il più bello del mondo, ma per fortuna abbiamo saputo mandare tutto in merda. Merditalia nasce per renderci più consapevoli, più attenti e più vicini alla nostra merda. Il nostro Paese è tra i primi al mondo per corruzione, devastazione ambientale, evasione fiscale e malavita organizzata.
Tonnellate di merda tossica sono nascoste qua e là in tutta la nostra nazione, forse c'è anche merda nucleare in mare. Perfino la Somalia ci invidia tuttta questa merda... E noi? Noi viviamo ignari di questo immenso patrimonio.
Facciamo tesoro di questo primato unico, che tutto il mondo ci invidia! Non ripetiamo l'errore che abbiamo già fatto con i Beni Culturali: eravamo i primi al mondo, ma non ce ne siamo occupati. Ora possiamo rilanciarci tutelando l'abuso edilizio, finanziando la criminalità, creando un sistema organico di norme e leggi affinchè coloro che desiderano piantarlo nel culo di qualcun altro siano finalmente liberi di farlo. Merditalia, perchè quando sei nella merda fino agli occhi non ti resta che cantare(*).



(*) cit. da Samuel Beckett

2 commenti:

Gisfi ha detto...

Finchè non mandano in culo i ladri forever, senza possibilità di ritorno, continueremo su questa strada, è banale, ma in questo cazzo di paese prospera e diventa famoso che è arrogante e ruba alla gente, complice la televisione che mitizza la merda umana. Forse per interrompere un pò l'andazzo dovrebbero arrivare gli alieni e fare come in Mars Attack.

Becco ha detto...

Squack