martedì, febbraio 05, 2013

Elezioni 2013,ONDESTORTE.

Gian Porco La Verga è un giovane di provata rettitudine morale, se in passato ha sbagliato, ha pagato.
Il suo curriculum è interessante. Figlio di Gonade La Verga e Sbrindellata Lo Succhio, nasce 50 anni fa    a Tobruk, dopo aver frequentato per 13 anni la prima elementare, decide di dedicarsi allo spettacolo, recitando in films e spettacoli teatrali dedicati agli ospiti di istituti religiosi. A causa di un piccolo incidente domestico (uccide violenta e mangia i genitori e 5 fratelli), sconta 20 anni di manicomio criminale. Scontata la pena riprende la sua attività e si presenta candidato alle Elezioni 2013.

13 commenti:

Pier Cazzo La Merda ha detto...

Gian Porco la Verga è un uomo onesto, garantisco io personalmente. E' vittima di un complotto, quello che si dice è tutto falso. I famigliari li ha uccisi e violentati, ma ha mangiato solo suo padre, gli altri li ha messi nel tritatutto. Comunque ha chiesto scusa agli italiani, e poi è roba successa più di due anni fa.
Per la bomba che ha messo in un asilo è stato prescritto.

Derek Contro Tutti ha detto...

Basta che mi restituisca l'IMU io lo voto

Dubbioso ha detto...

basta che non si prenda l'ANU

Anonimo ha detto...

Quale dei tre è Gian Porco?

Steccabau Sigismondo ha detto...

Ma perchè tutto ciò?
Ma perciò tutto che?
Ma per tutt cio che?
Ma che tutt per cio?

Anonimo ha detto...

Gian Porco era in classe con me. Puliva la lavagna dal banco dalla terza fila senza alzarsi. Non ha messo nessuna bomba all'asilo. E' notizia mendace. Aveva portato 3 bombole di gas metano in classe per uso personale e gli sono esplose. E non ha tritato tutti i familiari. Uno l'ha congelato per fare dopo l'arrostino. E' molto amante degli animali, in particolare delle pecore femmina. Una l'ha chiamata ruby. Che romantico. Un voto dovuto

Gin Porco La Verga ha detto...

Sono una vittima del sistema, i parenti li ho uccisi per legittima difesa (volevano incularmi), li ho violentati dopo, quindi erano consenzienti, non li ho mangiati perché sono vegetariano Vergano. Ne ho fatto dei bei salami, che ho regalato in parrocchia.

Don Alamo Marchetta - viceparrocco di tobruk ha detto...

Gian Porco la verga è un bravo ragazzo. Mi piaceva anche da piccolo. Mi piaceva molto. E' vero che i parenti se lo volevano fare, ma lui lo dava solo a me. I salami regalati alla parrocchia sono andati a male perchè aveva tritato insieme anche i vestiti. Li ho regalati ai clandestini arabi mussulmani del paese dicendo che erano salami di kebab. In veritas

sagrestano di don Alamo ha detto...

don Alamo inculava me fino a quando non è arrivato Gianporco, così si sono messi insieme e il bastardo mi ha lasciato con quelle due troie, io cosa me ne faccio, sono bulliccio.

Svaginata Falloppio ha detto...

Sono la bionda della foto. Il cerchio rosso serve a nascondere la circostanza che Gian Porco ce l'ha piccolo e barzotto.

Bruna Leccaprugne ha detto...

ciao sono l'altra della foto... gianporco è bravo, un giorno che avevo fame mi ha dato una merda siccome non la mangiavo mi ha rotta i denti e poi si è pentito. e mi ha regalato una scatola di tuc

Pier Porco La verga ha detto...

Sono il fratello di Gian Porco. Lui è forte già a 4 anni si faceva filmare dalla mamma mente inchiappettava papà.

Spesso Lo Succhio ha detto...

Sono lo zio di Gianporco, non è vero che ha ucciso tutta la famiglia, ci sono ancora due fratelli, Pier Porco e Succhiata. Non li ha mangiati, li ha morsi e ha detto che sapevano di merda, così li ha buttati dalla finestra e si sono salvati.