sabato, dicembre 15, 2012

La preparazione scientifica


Per smerdazione si intende generalmente un procedimento di valutazione organolettica di un galuscio (liquido o solido).
Il termine smerdazione è utilizzato principalmente in ambito fognario ove è inteso come un procedimento tecnico finalizzato a determinare in maniera per quanto possibile oggettiva le caratteristiche organolettiche di un galuscio, a valutarne la qualità ovvero a stabilirne gli eventuali difetti.
Affinché la smerdazione possa fornire risultati confrontabili tra loro, anche se eseguita su prodotti diversi in tempi diversi da diversi smerdatori, è necessario stabilire i parametri da valutare, le regole per valutare i singoli parametri e la scala di valori da attribuire ad ogni parametro.
La smerdazione viene eseguita, oltre che per piacere personale, anche per valutare la rispondenza alle caratteristiche previste dal disciplinare di produzione dei galusci tipo SPUZZ e CAG al fine di consentirne la messa in fogna.
È opportuno infine precisare che lo scopo della smerdazione non è mai quello di indovinare il tipo di galuscio, ma di organizzare varie famiglie di stronzi tramite metodi differenti:

OLFATTIVO
GUSTATIVO
TRAMA

La trama di uno stronzo può essere differente da pezzo a pezzo a causa della sua particolare composizione oleosa, sono ormai noti infatti i danni arrecati a persone a causa di scivoloni su galusci di tipo Alfasbrand, ricchi di olio intestinale a basso contenuto di fosfolipidi.



1 commento:

Grazie! ha detto...

uno dei post più interessanti degli ultimi 3 mesi. Questa è vera informazione, fate bene, invece di scrivere cazzate ogni tanto qualche notizia ci vuole