giovedì, marzo 26, 2009

Il segno di Cotoletta.


Il terzo figlio di Cotechina Sphinterius Cotoletta, avuto da un torero guatemalteco Manolo Bigolo De La Sega, diede sempre grossi problemi ai genitori. Iniziò gli studi superiori presso il prestigioso collegio delle suore Ortodontine Arrugginite di Baden Baden, fu costretto a fuggire precipitosamente dopo averne ingravidate 39 (con le restanti 567 ebbe solo fugaci rapporti contro natura), si imbarcò a Lisbona alla volta del Nuovo Mondo. Giunto nell'attuale California iniziò l'attività di ladro e rapinatore pervertito, rubava i poveri e li donava, a pagamento, ai ricchi (che ne facevano il cazzo che volevano). Conosciuto con il nome di Don Diego De La Sega Cotoletta, divenne celebre come PORRO (in onore dell'ortaggio che tanto amava). Mise a ferro e fuoco la regione sotto il "Segno di Porro", più tardi copiato da un suo dipendente.

Nessun commento: