martedì, gennaio 22, 2013

Si tuffa su una minchia da 39 metri!

E' accaduto a Falconara Marittima, in provincia di Senigallia. La giovane Cacirra Bestialunga, che lavora come lavorante dalla parrucchiera Cosima Belpelo di Pescara, dopo aver partecipato alle selezioni di X-factor, Y-factor e Z-factor ha detto: "ma questi talent show sono un'incognita, mi dedicherò a ciò che so fare meglio, e cioè saltare sui cazzi. Ma siccome questo lo sanno fare benissimo il 97% delle donne, io salterò su un cazzo da un'altezza bestiale".
La coraggiosa giovane ha coinvolto anche il suo boy friend , il giovane Gianverme Pantegani, studente di Scienze della Masturbazione all'Università di Tampax. Gli ha chiesto di aspettarla in acqua con il membro pronto al difficile esercizio, poi Cacirra è salita sulla spaventosa Rocca dei Suicidi Onanisti di Falconara, e incurante del cartello "VIETATO LANCIARSI", si è denudata e si è fiondata nell'abisso.
Nell'impatto, qualcosa è andato storto: è bastato che il pirla, originariamente perfettamente verticale, subisse una leggera flessione (meno di 2°) dovuta alla temperatura dell'acqua, perchè l'obiettivo sperato da Cacirra andasse in fumo, anche se per pochissimo.il giovane ha riportato lo slogamento del pirla e lo spoltigliamento di un coglione. La ragazza se l'è cavata con un bel livido nella zona anale. "Sono stata fortunata, ancora qualche millimetro e mi avrebbe centrato il culo. E io sono contraria all'uso del culo per motivi sessuali".

8 commenti:

Vercingetorige Scrotoplasmon ha detto...

Macché contraria all'uso del culo, due anni fa gliel'ho deflagrato fino a poterci parcheggiare dentro lo scooter.

Prof, Eustrazio da Ponte Carrega ha detto...

... nella vita si può sempre cambiare idea o no?

Anonimo ha detto...

Ha detto che non usa il culo per motivi sessuali. Ma per motivi umanitari si. Leggete bene. Quindi basta mandargli un sms da 2 euro per "adotta un culo" e lei te lo dà. Non occorre essere teologi per capirlo.

Anonimo ha detto...

col culo avrebbe centrato il pirla

Analista ha detto...

è il pirla che centra il culo (se c'entra), e non viceversa

Matematico del culo ha detto...

è vero, per la proprietà transitiva dell'inculaggio

Neuro Deliri ha detto...

Si tratta del millennario dilemma insito nella duplice natura dell'inculaggio: è il culo ad essere riempito dalla minchia, o la minchia ad essere circondata dalle pareti del culo? E la merda, è solo uno spettatore passivo o gioca qualche ruolo ancora sconosciuto alla scienza?

Derek Contro Tutti ha detto...

La merda è sempre stata osservatore imparziale, o almeno lo dovrebbe essere. Talvolta infatti si fa coinvolgere, e come diceva Ainstain:
c² = E/m che è culo al quadrato uguale Estrusione fratto merda o anche, meglio c = √ (E/m)ovvero il culo è uguale alla radice quadrata del rapporto estrusione/merda. Per quello gli ha spoltigliato un coglione.