mercoledì, gennaio 30, 2013

E' vero.


Mincho Blotter Improta, figlioletto di Intercapedine Multon Vissani e di Sciunnach Virulent Improta mentre sente dire Cacca.

11 commenti:

Basaglia Returns ha detto...

li crescete così i bambini poi ci credo che da grandi sono idioti

Derek Contro Tutti ha detto...

E' il nostro vivaio

Anonimo ha detto...

Ho sempre sognato di essere idiota da grande, purtroppo sono diventato deficiente perchè ogni volta che telefonavano mi dicevano "pronto, pronto", sentilo oggi, sentilo domani, una diventa deficiente per forza.

Derek Contro Tutti ha detto...

Gisfie, ti dicevano cacca cacca cacca anche a te? A me mi dicevano anche pipì pipì e sono venuto cretino. Mastico amaro, quelle scarpine bianche me le verniciano col bianchetto che puzza. Ahi ahi ahi.

Anonimo ha detto...

Non solo, mi infilavano nel culo anche gli armadi, dicevano che erano rinfrescanti, ho cagato l'incagabile.

Derek Contro Tutti ha detto...

Perché mangiavi le sciarpe, che danno riscaldo.

Anonimo ha detto...

E chi lo sa...
Le vie del culo sono infinite.

Derek Contro Tutti ha detto...

"Se puoi cagarlo puoi mangiarlo"

klaus ha detto...

un gran bel dialogo, mi compiaccio di avere amici come voi, grazie di esistere, ora vado a sedermi sulla tazza, poi vi dico

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Minchio
una cacata di 24 ore minimo, visto che sei sparito, mia mamma mi diceva sempre:
"Diffida di coloro che ti dicono che vanno a cagare, perchè essi non torneranno"