lunedì, febbraio 27, 2012

Jack Mangiamerda sarà lo skipper di Galuscio all' Admiral's Cup

Quest'anno il team di Ondestorte prenderà parte alle maggiori competizioni velistiche internazionali con una sua barca, la Turquoise Galuscio, costruita nei cantieri Cazzobao & Puzza. Costata oltre 813 milioni di euro, completamente realizzata in fibra di merda, questo nuovissimo gioiello di tecnologia marina ha una lunghezza di m. 45,15, una larghezza di m 1,30 ed un pescaggio di m 8,00. Il dislocamento di kg 15.000, la superficie velica di bolina di mq 864 e la Superficie velica andature portanti arriva a mq 1.120.
Jack Mangiamerda è l'uomo giusto per portare Turquoise Galuscio alla vittoria. E' stato bagnino ai bagni Marinella di Vesima dal 1980 al 1981, poi è stato gonfiatore di gommoni presso la Pompino International. Successivamente è stato domatore di pantegane presso il Circo Scroto e per oltre 6 anni è stato assistente-pirata lesbico nella flotta dei Fracassatori del Culo, aderente alla setta dei Focolarini Anarchici di San Prepuzio. Negli ultimi anni è stato docente di Idraulica del Culo presso l'Ateneo Trullo Impirlato di San Colombano Certenoli. Sposato con una gabbiano, ha avuto tre figli: Cagabestia Trinariciuta Mangiamerda (anni 17), GianPitale Orinoco Mangiamerda (anni 15) e la piccina Poltiglia Shitty Mangiamerda, di soli 5 anni.
Come tutti sanno, Jack Mangiamerda si nutre di merda, (da cui il nome Jack) e questo, finio a poco tempo fa, gli dava un alito irrespirabile, che sapeva di cane morto. Questo guaio era causato da residui di merda che rimanevano imprigionati nell'esofago. Oggi, dopo una cura a base di WC Net Candeggina gel, Jack ha di nuovo un alito fresco, che sa di lisoformio. Disgraziatamente il WC Net non ha un buon gusto, così Jack vomita spesso, ma a noi che cazzo ce ne frega?

1 commento:

Cannalupo Strampalani ha detto...

Galuscio ha problemi allo scafo, galleggia troppo e rimbalza sull'acqua.
Hanno chiamato Mangiamerda in tutta fretta per cercare di risolvere in tempo un problema che puzza assai.