venerdì, maggio 24, 2013

La gente è con Caccabue

Si moltiplicano in tutto il Paese le manifestazioni per Caccabue. Comitati spontanei stanno nascendo spontaneamente da Treviso a Caltanissetta, da Mondovì a Orvieto a Santa Teresa di Gallura, da Bitonto a Manciano in Toscana, da Montecastello (Al) a Foligno, a Oropa, a Marotta nelle Marche. La gente è stufa, e non ne può più dei vecchi inseguitori della prima e della seconda repubblica, che ti seguono e non ti seguono. "Caccabue ti segue ovunque!" grida il popolo dei caccabui. "Siamo stanchi della vecchia politica, servono immediatamente persone che ci seguano ovunque! Viva Caccabue!" ha gridato ieri ai microfoni di una Piazza del Popolo affollatissima il leader del Movimento Pierbove Merda. Il movimento dei caccabui sta salendo nei consensi anche della borghesia. Fuca Cordusio di Monprezzemolo ieri ha dichiarato ai nostri microfoni "Non è che vogliamo essere seguiti ovunque, magari quando caghiamo o ci tiriamo una raspa vorremmo esser lasciati soli, ma in generale uno che ti segue ovunque è fonte di certezze. La sola notizia che Caccabue ti segue ovunque ha ridotto lo spread di tre punti". Gelido invece il comunicato del Vaticano, diramato ieri attraverso il messo episcopale Mons. Tamarro Herpes Zoster. "Non bisogna ceredere ai falsi profeti - ha detto il prelato - solo l'angelo custode ti segue ovunque, e sappiamo benissimo che quella dell'angelo custode è una minchiata".

Nessun commento: