lunedì, novembre 12, 2012

Matrimonio in casa Ondestorte

Dopo un fidanzamento-lampo, sono convolati a nozze Spetelfio Cagamuro Putibranda e Spercoscia Dentomerda Crepalunghia, entrambi nostri fidi collaboratori. Spetelfio si è occupato per anni della nostra collezione di merde di lemure (ne ha raccolte e catalogate ben 14.534), mentre Spercoscia è stata aspirante serial killer, poi bocciata alla scuola di West Point ha passato però le nostre selezioni come valletta per le aste di Ondestorte. Rivelatasi poi troppo sensuale per il pubblico bigotto di Ondestorte, Spercoscia si è dedicata al vituperio dei water, un'attività che ha svolto con diligenza per oltre trent'anni, massacrando ben 14.534 water a colpi di machete. Forse per questa strana coincidenza numerica tra i due è nato l'amore: incontratisi nei cessi della stazione di Algeri durante le riprese del famoso documentario, i due si sono chiusiu in una latrina e hanno fornicato per 24 giorni senza mangiare e senza bere riducendosi in fin di vita. Ricoverati al Centro Grandi Ciulate dell'Ospedale di Topolinia, i due sono stati sottoposti a un trattamento di detumefazione dell'intimo a base di nerbate di tungsteno ghiacciato e intrusioni di Vanadio arroventato. Grazie a questa terapia composta i due sono guariti, anche se con il culo leggermente compromesso.
Ai due giovani sposi vanno gli auguri della redazione.

5 commenti:

Speffacanne Labbroso ha detto...

Si sono messi i denti di Coqako Budidjakka, ma non ce la fanno a superarlo. Sono poco espressivi, mi pare quasi una ripresa da fotoromanzo.

Politicano Lapassiano ha detto...

MI AVVALGO della facoltà di non rispondere.
HO PIENA fiducia nel lavoro della magistratura.
SE SI TRATTA DI RUBERIE sicuramente le hanno fatte nel governo precedente.
SINCERAMENTE NON SO da dove arrivi questa barca da 28 metri intestata a me.
PRENDO 24 MILA EURO di stipendio al mese, e per il lavoro che faccio è anche poco.
ABBIAMO FATTO UNA RICHIESTA affinchè si cancellino le mezze stagioni, che ormai sono obsolete e non servono a nessuno.
QUESTO OROLOGIO DA 120 MILIONI DI EURO è un caro ricordo di mio nonno.

Spermastice Cazzidente Rotomersa ha detto...

Lei è molto fica, dovevamo sposarci poi mi ha mollato per Cagamuro

Anonimo ha detto...

quel bel ragazzo con il camiciotto verde sullo sfondo chi è? E' sua la bicicletta?

prof. osvaldo colon de rettis. Primario di malattie delle mani. Istituto superiore della santità. ha detto...

Ho svolto io personalmente la colonscopia alla signora. Nella zona sfinterica ho rinvenuto una nidiata da vermi da pesca (in algerino gianin) alcune uova di zecca genovese, una colonia di piattole precoci del mediterraneo e alcuni gusci di pistacchio. Nego ci sia stata una infiammazione. La zona ano vaginale è stata curata con mom liquido a 125 gradi. Il di lui cazzetto è stato visto da una collega morta alcuni giorni dopo per un'oscura e letale infezione. Si presume che il virus ebola abbia avuto origine qui. E vafanculo