sabato, novembre 17, 2012

Gossip


I coniugi Fantaporco Zircone Satanasso immortalati al ricevimento della Contessa Variegata Santacani, lei vestiva un completo di Birichinà molto leggero, lui una maglietta informale di Vendolo Stracci prodotta in 50 esemplari, si sono presentati con le rispettive auto in quanto lui ha dovuto lavorare alcune ore in più con la sua segretaria per risolvere un piccolo problema di gestione dell'azienda. Il SUV di lei, una stupenda Bencedes 8900 cc, 18 cilindri a ipsilon, due volanti, otto frizioni e un navigatore della Marina Mercantile, lui con una sportiva ibrida a razzi ionici con otto ruote motrici e freni mitralici.
"Siamo persone semplici e alla mano, anche un pò misci" ha dichiarato lui facendo vedere ai reporter il portafoglio vuoto e ridendo sguaiatamente.
"Devo tutto quello che ho a mio nonno Scurezio, è lui che ha fondato la Fantaporco S.p.A. facendone la prima azienda al mondo nella produzione di pestolini ad imbuto"

4 commenti:

Derek Contro Tutti ha detto...

Io ho un pestolino a imbuto della Fantaporco S.p.A. ormai da tre anni, e devo dire che fa il suo porco lavoro. Consigliato

Allora: ha detto...

Lui ha la faccia da fighetto cretino ricco ma lei è una gran gnocca mi fa sangue

Ufficio Marmella Consumatori ha detto...

La Fantaporco è una ditta serissima, i suoi prodotto sono molto validi. Io ho in casa un torciballe a valvole col trasformatore che funziona ancora benissimo.

Anselmo Scoppiàti-Forte ha detto...

Spiacente di fare il bastian contrario, ma io ho un bitubatore trifasale coassiale della Fantaporco che mi ha dato solo problemi.
Non riusciva nemmeno a mostazzarmi la bascolopola, figuriamoci quando si trattava di smarmare il sesquipede: si producevano così tante spurie di Stockzynsky-Helmut da dover spegnere tutto e fare a mano.
Sicuramente un difetto di progettazione nel circuito di postergazione dei compressori; banale, ma veramente irritante.
Cordialità.