venerdì, maggio 04, 2007

E ALLORA?

Questo cane, di razza Beagle e dall'apparenza mite, è un pezzo di merda. Di nome si chiama Martinetto Lo Stronzo della casata Beagle Lo Stronzo di Cerveteri. Questo cane ha mandato una lettera anonima a mia zia svelandole che mio cugino si droga di nascosto e lo prende anche nel culo. E allora? Mio cugino è un pezzo di pane di uomo, incline all'uso di sostanze stupefacenti, anzi dipendente da esse, e poi è anche omosessuale passivo. E allora? Perché Martinetto non si fa i cazzi suoi? Intanto mia zia c'è rimasta male perché credeva che mio cugino rubasse e basta, e poi anche il resto della famiglia ha subito uno scossone a sapere dell'omosessualità di mio cugino, perché credevano tutti che fosse solo pedofilo. E allora? Brutta merda di Martinetto fatti gli affaracci tuoi, che intanto voi beagle di Cerveteri si sa che siete delle ciattèlle e non vi guardate in casa vostra. Comunque io ho riconosciuto la tua scrittura, Martinetto, e ti sputtano sul blog di Ondestorte. Pezzo di merda!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Martinetto ha fatto benissimo, e tuo cugino, oltre a essere frocio, ladro, pedofilo, tossico, è anche genoano sfegatato, di destra, maschilista, e talvolta si finge prete e si ficca in un confessionale dove indaga sulla sessualità delle penitenti e intanto si spara un segone, che ha detto che è meglio della chat erotica.

Anonimo ha detto...

Come fai a sapere anche questo? Sei amico di Martinetto, vero?
Merda culo tette cazzo fica belin!

Anonimo ha detto...

Cane chiavone incula il padrone