venerdì, maggio 11, 2007

Che fine ha fatto Koype Sterka?



Sono ormai alcuni giorni che non si hanno più notizie del celebre erotomane transplurisessuale esibizionista-voyeur sadomaso Koype Sterka.
Come è noto, Sterka è stato testimonial per Ondestorte negli anni passati ed ha sempre collaborato con la trasmissione inviando filmati porno che venivano regolarmente cestinati. Le ultime notizie che si hanno di lui lo danno a Lubecca, a ritirare il Priapo di Vanadio quale miglior attore non protagonista nel lungometraggio "il vituperio dell'intimità", uscito in Estonia per la Regia di Kotiko Uretra.
Chi ne avesse notizie, può lasciare un commento?

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Non ne ho alcuna notizia da tempo, il bastardo/a non si è fatto più sentire, ho chiamato varie volte in ufficio e non c'era, l'ho chiamato anche al cellulare ma non mi ha richiamato. A buon intenditor...

Anonimo ha detto...

Io l'ho incontrato. E' a Genova, e oggi pomeriggio terrà una conferenza all'Acquario Ducale sul tema "Può la pulce di mare californiana ottenere la pensione di reversibilità avendo convissuto per tre anni con il sarago fasciato? Aspetti legali e spunti per una discussione" All'aspetto Sterka era sempe lo stesso essere ributtante. Solo il seno avvizzito e un iniziale sarcoma di Kaposi in zona occipitale tradivano gli anni passati nell'allevamento di oche da foie gras di sua sorella.
Ci siamo salutati molto calorosamente e abbiamo preso insieme un Barolo Chinato al bar di Brignole. Figata! Fi-ga-ta!

Anonimo ha detto...

sono qua

Anonimo ha detto...

e stacci