mercoledì, ottobre 30, 2013

I racconti erotici di Estenuatina Improta - Appendice 2: le figlie della colpa


Di continuarla dei tanti avventori che ci stressano delle prosieguie della vicenda di Estenuatina e i suoi collaterali di dedicarsi al sesso sfrenato tanto di farci saltare il frenulo ai peni degli uomini che malcapitavano alle grinfie di Esté, Abbacy e Abby. Ma Cataplasmina era reticcente e anche dopo la prova dei dildi disse che comunque ci garbava di più se era carne tantevero che Mulliner ci disse di andare di sopra e la sciagurata ci disse però. Per sicurezza di passare della porta di dietro che del davanti la spauriva di rimanere impregnata. Tutto questo perchè Abbacinatina & Co.non ci avevano ancora spiegato lesistenza del condor, un uccello più grande di tutti gli altri ma che non incinta perchè di budello cucito di rimanere i bambini chiusi dentro.
Quando ce lo spiegarono Cataplasmina non si fidò del budello che ci faceva schifo della bestia e ci disse che era meglio se il condor se lo faceva lei all'uncinetto che era brava di fare i centri tavola figuriamoci un condor.
Così quando si coricò la seconda volta con Mulliner di improrarlo di mettersi il condor e lui disse ochei ochei ma era di uncinetto e Cataplasmina ci rimasero i due ricordini della foto: Fucilatina Taragna Murdaca Mulliner e Bistrattata Endovena Murdaca Mulliner che la madre non si curarono troppo di queste due creature e i risultati non si fecero aspettare di trasformarli in due donne perverse e magliarde di fare intrichi a sfasciare famiglie e portare i uomini sul elastrico.

3 commenti:

Colin ha detto...

mi domando solo se pare bello di mettere in piazza i panni sporchi della famiglia. Vi piacerebbe se vi mettevano vostra prozia del pubblico ludibrio?

Derek Contro Tutti ha detto...

Che ci dicevo sempre fatti godere nel culo posteriore di non ingravidarsi e lei reticeva e ecco l'esito.

Derek Contro Tutti ha detto...

(A+++) Top Commentescion Colin