sabato, luglio 06, 2013

Ondestorte Antropologia: il Troione


Il troione (troionis cacirra) è un normotipo antropologico endemico dell'area merditerranea europea. Caratteristiche predominanti del troione sono il livello vocale alto, il seno prosperoso (oltre la terza), le cosce abbondanti, la minigonna di jeans o di pelle, la zeppa col tacco alto e il borsone disordinato. Un'altra caratteristica del troione è il capigliatura nera, lunga e riccia, col gel che plastifica il ricciolo e gli occhi molto bistrati. Non bisogna farsi trarre in inganno dall'abilità mimetica del troione. Dal 1965 in poi vi sono stati anche molti avvistamenti di troioni biondo-rossastri. Questa pigmentazione, erroneamente attribuita ad un'altra specie di troione (troionis oxigenatus), è invece da imputarsi ad una mutazione temporanea  autoprodotta. Lo dimostra la frequente crescita, con conseguente bicolorazione della capigliatura, che in fase avanzata produce il noto dimorfismo del troione, caratteristico dei passaggi stagionali, con la capigliatura metà giallo-paglia e metà nera.
Il troione è spesso incazzata o preoccupata e lo esprime al telefono, urlando insulti ad alta voce oppure raccontando i cazzi suoi a un'amica in modo che la sentano a 8 isolati di distanza.
Il troione ama i vestiti leopardati e si ispira a varie star a seconda delle epoche (Loredana bertè, Pamela Prati, Nicole Minetti)
Quantunque appartenente a ceti in genere non molto abbienti, il troione ha da 3 a 5 smartphone, unghie lunghezza 4,5 cm. carrozzate multicolori UV con diamantino, tatuaggio dell'aquila o della farfalla sotto il tanga, all'altezza dell'osso sacro, più altri tatuaggi gotici o enici su altre parti del corpo. La caviglia è quasi sempre incatenata e spesso tatuata con un collarino di fiamme. Ha almeno un piercing al naso, e all'ombelico, talvolta anche sulle parti sessuali.
Il troione in fondo è brava: ama gli animali (in genere quando vede un cane dice "Ammoooore"), sessualmente è abbastanza disponibile, di buon carattere, ama la pizza e rutta.
Il troione frequenta volentieri altri troioni con cui gareggia in troionerie. Quando trova un uomo in genere è un figlio di puttana che la fa soffrire, e lei dedica l'intera esistenza a fargliela pagare sputtanandolo con le amiche, dicendo che ha il cazzo piccolo e dandola ad altri per ripicca.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

A) Scusi, è permesso?
B)Ma lei dove vuole andare?
A)Devo passare per cercare di rimettere a posto alcone foto che mancano.
B)E non, per questo ci vogliono i permessi:
A) E da chi devo andare?
B) Deve andare da quello là e inoltrare una domanda in carta da bollo da 500 euro
A) Sì, ma io ci sono andato da quello là e non ha fatto un cazzo.
B) Allora le conviene tornare a casa a vedere la De Filippo nella sua nuova trasmissione:

C'è Figa per te


Simo il Troione ha detto...

ahahahahahah sono io sputata

Derek Contro Tutti ha detto...

Lascia stare a mia sorella Autenticatina Myrabel Vissani che si ha messa con Cassidy Malinverno Improta che ci fa soffrire le pene di un inferno.

collo spanker ha detto...

Autenticatina, le dernier parfum de Valentino Improta