giovedì, marzo 31, 2011

Il Risorgimento secondo Ondestorte

Vogliamo qui esaltare le gesta della grande patriotessa Anaconda Uretra Sarchiaglutei (1799-1924), istitutrice e fervente divulgatrice degli ideali dell'unità d'Italia. Fu lei a forgiare centinaia di valorosi eroi che s'immolarono sulle barricate. Il suo metodo, successivamente soppiantato dalla comunista Montessori, consisteva nell'uso del nerbo e del chiorbino come primari struumenti didattici. Ecco un estratto dal suo "Manuale per render i fanciulli degni di diventar uomini":
"Non s'abbia tema di comminar le pene, giacchè ciò che pel fanciullo è pena d'oggidì, sarà vantaggio pel domani. Il fanciullo è dormiglione? 40 nerbate sui coglioni! Il giovine è scostumato o inappentente?  Gli si sputi nel piatto e lo si costringa a ingoiare il cibo e lo sputo con anche la propria merda! In tal modo si renderà conto che è meglio mangiar di buon grado ed essere a modo. Gli allievi si mostran distratti? Si infliggano agli idioti che si trastullano 100 nerbate sui glutei denudati, in modo che non abbiano a sedersi e siano indotti a non divagar in fantasie da imbelli! Il fanciullo si mostra timido e pauroso? Lo si derida prendendolo a calci nel cazzo dinanzi ai compagni: ciò servirà al fanciullo a vincer le sue paure e a voi a sfogare la vostra rabbia per stare dinanzi a un simile mentecatto. E massimamente servono le nerbate sui glutei, tanto da renderli goffrati come il cartone ondulato, e rossi come la carne al taglio, per ogni giorno della gioventu, appo che l'albero de nostri virgulti abbia a crescer diritto senza imboccar strade manigolde".

3 commenti:

joe scognamiglio ha detto...

capolavoro!

Derek Garaventa ha detto...

Fantastico: "Lo si derida prendendolo a calci nel cazzo dinanzi ai compagni"

Quaxo Bombalurina ha detto...

La Sarchiaglutei era solo una prestanome. Chi la comandava nascosto dietro le quinte era un certo Sgalliano Sottocane Spruzzomerda, noto sugaio della zona.
Questo fatto venne scoperto per caso da un ufficiale dell'anagrafe, certo Pozzacanna Infetto Purga.