martedì, maggio 11, 2010

ONDESTORTE, le origini.


Dopo l'inevitabile fallimento di RADIO CULO a Detroit, Mary Busecca si trasferì a Denver.
Nella nuova città, grazie all'aiuto di due cugini Floyd Busecca e Peter Paride Busecca, creò una nuova emittente libera, solo parlata (non avevano i soldi per i dischi). Nacque così la mitica RADIO MERDA (MARY non conosceva il significato della parola merda, ma suo padre così la chiamava e lei pensò che fosse un complimento). RADIO MERDA trasmetteva 24 ore al giorno solo notizie prese de giornali del mese precedente, lette a cazzo. Nella foto Mary con i cugini in primo piano, dietro, il fonico Edgard Brodazza il fonico, Dorothy Pompakool segretaria di redazione e Sal Fornace regista.

Nessun commento: