sabato, maggio 15, 2010

L'industria bellica salva il mercato della merda

Recente scoperta dei tecnici dello SterylMerda Research Centre di Culonia: sommando un semplice galuscio con Niagara, solvente al nitro e sale da cucina, si può ottenere un ordigno letale (mi raccomando, non provate! E' molto pericoloso).
Prontamente SterylMerda ha capitalizzato la scoperta mettendo in produzione la prima bomba-merda per usi militari ma anche civili.
Il grande fatturato deriva indubbiamente dagli enormi ordinativi piovuti sulla multinazionale dai paesi in guerra, ma Merdax 21 sarà venduto anche nei supermercati e nella grande distribuzione al prezzo di 120 euro al pezzo (1100 euro la confezione risparmio da 10 pezzi). Fornisce una potenza deflagrante di 250 galuch/secondo (pari all'impatto di 250 galusci scagliati a 750 Km/h).

Nessun commento: