martedì, luglio 28, 2009

La storia siamo Noi


Che qui si vede mia nonna Bisunta Improta in Vissani con l'asinello. Che lei è in procinto di eviscerarlo degli aculei, va bene? Che chi l'avrebbe detto che dopo quelle generazioni si arriva a Asin Bon? E lì di Malvito loro ci avevano la Locanda della Voglia del Ciuco, dove in cantina piegavano a libretto e cuocevano già a crudo in armonia. Che poi mio nonno Uther Pendragon Vissani ha dovuto andare prima a Sceffild e dopo a Liverpul per delle vicende di quel periodo e ha anche conosciuto Montague Firpo. Per quello che Colin Improta è mio controcugino e che santa Imbuzzurrita Cocoia di Sturla lo protegge. Va bene? Hofattobene-hofattomale? Diteladderek.

Nessun commento: