mercoledì, luglio 05, 2006

Straordinario intervento di neurochirurgia


All'ospedale del Santissimo Dolore dell'Unghia Incarnata di Santa Rita Me Amiga, è stata effettuata una arditissima e rivoluzionaria operazione di neurochirurgia, il trapianto di cervello (sostituzione dell'organo atrofico e mai usato con delle feci umane di donatore sconosciuto).
L'intervento è stato effettuato 10 anni fa dall'equipe del Prof. Irsuto Pitale ma solo oggi è stato reso noto.
Il professor Pitale ha emanato un bollettino medico: " Il paziente sta bene, abbiamo sciolto la prognosi e tra 14 anni potrà tornare a casa ed avere una vita normale. un grande successo della medicina, prima egli era cretino decerebrato oggi, grazie a noi, è un pirla con la merda nella testa".
Il paziente Max Left (usiamo un nome di fantasia) si è detto felice di potersi curare l'emicrania con un clistere.

Nessun commento: