lunedì, giugno 17, 2013

Chi è che bussa a questa porta, che ho la figa già un po' storta

2 commenti:

Frate Poeta ha detto...

Non è come "Chi è che bussa a sto convento co' sta pioggia e co' sto vento" ?

Divin Poeta ha detto...

Si ma lei la differenza tra cazzo e cordone ben la conosche come dice il testo stesso del poema:

Lui: ed allor per punizione
tira un po' questo cordone

Lei: non son scema e non son orba
questo è cazzo e non è corda