domenica, giugno 20, 2010

Lippi: "tifo per l'Argentina dal primo giorno"


Siamo nell'epoca delle grandi rivelazioni: il ct della Nazionale Lippi ha dichiarato in un'intervista di tifare per l'Argentina . "Maradona è il mio idolo - ha detto Lippi - Vorrei anch'io essere un ct cacirro che scureggia, rutta, ciula dei bei bagascioni alla fine delle partite e non si canbia le mutande (nere) per più di una settimana. Mi sono rotto i coglioni di dare quest'immagine di sprtivo primo della classe, sempre sbarbato e pettinato. Se anch'io potessi indossare delle canotte leopardate, dei bei medaglioni e anelli d'oro, avremmo in squadra Cassano e Totti e sicuramente saremmo già qualificati".

Nessun commento: