lunedì, aprile 05, 2010

Cult technology.


Lo staff informatico di Ondestorte (capeggiato da Grimaldi il Magnifico) ha inviato alcuni delegati alla Apple per impartire le ultime indicazioni che hanno portato la casa di Cupertino alla realizzazione del nuovo oggetto del desiderio. Dopo L'iPad è nato infatti l'iPirla, strepitoso strumento multifunzione destinato a polverizzare tutti i nuovi touch-pad.
Dotata di dispositivi cazzfire e culfeel è in grado di praticare tutte le prestazioni più richieste dalle moderne sexpro functions come il sukaboard, il pompacool building, l'inculation fire, e tutte le ordinarie funzioni ciula-ciula, come il 69-90 e il shipshag.
Si parla di un prezzo oscillante tra i 900 e i 1200 euro.

Nessun commento: