mercoledì, ottobre 10, 2007

New Merda: primi risultati


Come annunciato eloquentemente dal K: Lupescu, riferisco degli straordinari risultati ottenuti con la clonazione merdogenica ottenuta nei Laboratori di Palo Alto in Culo dall'italo-americano Prof. Imodium Falqui. La merda eseguita da oltre 18000 volontari che siu sono sottoposti all'applicazione dei New Merda ha fatto registrare una straordinaria costante so volume, forma, dimensioni, colore e odore. I volontari erano maschi e femmine di un'età compresa tra i venti e i settant'anni, di diverse nazionalità e abitudini. Nonostante le notevoli diversità, 14.457 soggetti hanno prodotto merde identiche, come mostra la nostra immagine che ritrae alcuni campioni presi a cazzo, qua e là.
Esultanza ai laboratori "Shit Trascend" dove la clonazione della merda è ormai una realtà.
Severissima la presa di posizione del Vaticano che in un comunicato diffuso dal Nunzio Apostolico Cardinal Mazzancolle ribadisce che la merda è un fatto naturale e che la scienza non deve assolutamente interferire con questi normali brandelli della creazione. Diversi preti inoltre diffidano inoltre i Laboratori Trascend dall'inttraprendere azioni che abbiano a che fare con il culo, affermando che quest'organo è di loro assoluta competenza.

3 commenti:

Derek Contro Tutti ha detto...

La mia è la 589.
Derecchi

Anonimo ha detto...

non è vero

Derek Contro Tutti ha detto...

Gentile Prof. Galuscio,
è la mia perché l'ho depositata personalmente sulla casella 589 in occasione del mio ultimo viaggio a Palo Alto in Culo, dove su invito del Professor I. Falqui ho contribuito all'esperimento di clonazione.
Tanto le dovevo
Suo Derecchi