venerdì, novembre 07, 2014

MERDA SUL FONDO DEL MARE

Il Professor Carpas de Tonnis, famoso in tutto il mondo per le sue ricerche subacquee, immergendosi nelle acque davanti a Genova, ha scoperto un enorme giacimento di merda che si stende sul fondo del mare da circa 1 km fino a circa 10 km dalla costa. L’importanza di questo inatteso ritrovamento non è soltanto scientifica, ma presenta risvolti economici di grande rilievo. Sarà infatti possibile organizzare un sistema di estrazione della merda dal fondo del mare, per poi essere confezionata in sacchi con lo stemma della Lanterna e la dicitura “Autentica merda del Mar Ligure”. Dall’esame dei campioni estratti dal Prof de Tonnis emerge che questa merda di altissima qualità, stratificatasi negli ultimi anni, dopo il cedimento dei depuratori urbani, ha particolari doti concimanti che ne permetteranno la vendita agli agricoltori. In un prossimo futuro Genova sarà la capitale della merda nel mondo e la sua asfittica economia migliorerà quanto peggiorerà l’atmosfera della città, ma, d’altronde, non si può avere tutto.

2 commenti:

Schettino ha detto...

questa notizia è un falso infatti si vede bnss che prof Carpas nn sul fondo marino ma nel suo studio (a meno che nn sia nella biblioteca della Costa Concordia ahahahahaha)

Attinia ha detto...

Schettin du belin:La biblioteca del Concordia l'hai affondata tu coglione

Quanto al prof è sexy così addobbato