martedì, novembre 25, 2014

ARMI SEGRETE

Questa rara immagine testimonia uno studio della CIA negli anni Sessanta, volto alla produzione di armi segrete con le quali debellare i comunisti cubani. Si tratta di un'arma del tipo AS (Accumulatore di Skoregge)che si avvaleva di un soggetto produttore (a sinistra nella foto) alimentato solo con cavolini di Bruxelles e collegato al cannone mediante tubo metallico in acciaio inox Skur.3.7. Anal III. Loffie e skoregge venivano compressse in un serbatorio a prova di esplosione raggiungendo le 200 Atmosfeere. A questo punto l'arma mortale era pronta per l'uso, bastava puntare e premere il grilletto per scatenare l'Apocalisse. Il progetto tuttavia è stato abbandonato perché non era possibile incanalare correttamente i gas sul nemico (che veniva comunque sterminato) poichè i gas di reflusso sterminavano anche chiunque si trovasse nella postazione di tiro.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

l'uomo nell'immagine quindi è morto?

Ai Tek ha detto...

di che diametro deve essere il tubo in acciaio Skur.3.7.Anal III?