lunedì, gennaio 20, 2014

XXXXX - Mostrate la Vostra Umanità - XXX - Sottoscrizione per Pulcin Tenerino

Pulcin Tenerino è un bambino di soli sei anni che vive a Lullabyland nel West Dakota. La famiglia Tenerino si è trasferita a Lullabyland quando Jack, il padre di Pulcin, ha trovato un posto come sguattero in una paninoteca. Purtroppo dopo pochi giorni che la famiglia era nella nuova casa, Jamie Sphigasky, la mamma di Pulcin, è scivolata nel cassonetto buttando la spazzatura ed è stata triturata dal camion tritarifiuti. Ma Jack ha tenuto duro. Tutti i giorni ha continuato a lavorare e a stare vicino ai bambini, accompagnando ogni giorno a scuola Pulcin e la sua sorellina Pimkie. Ma un giorno Pimkie è stata rapita dagli alieni e poi è stata ritrovata morta in una discarica del Colorado. Per Jack è stato un duro colpo, ma c'era ancora Pulcin, un bambino tenerissimo con grandi occhioni che chiedeva aiuto e sicurezza. Non poteva mollare, anche perchè nel frattempo Pulcin si è amalato di una malattia rarissima, la plutozaffapiranosi plurilaterale ganglionecrotica ossessiva. Un morbo di cui si contano solo 3 casi al mondo e le cui cure sono costosissime. Non può mangiare, non può bere, non può dormire e non può cagare e neanche pisciare, non può vedere, nè sentire nè camminare. Jack ha tenuto duro per Pulcin, il suo piccolo Pulcin che lo guardava implorante. Poi Jack ha voluto fare di più. lavorava fino a 56 ore al giorno, e una sera verso la fine del turno è rimasto schiacciato tra una portaerei e la carlinga di un Concorde, mentre dall'altro un bancale di lingotti di piombo gli cadeva sulla testa. Era senza casco perchè l'aveva appena prestato a un collega. Jack non è morto, ma gli hanno dovuto amputare il corpo ed è una semplice testa tenuta in coma farmacologico al Lincoln Memorial Hospital di Petaluma.
Ora Pulcin è solo, e nessuno pagherà più per le sue cure, a meno che una mobilitazione mondiale non raccolga almeno 6 miliardi di dollari per una delicatissima operazione: innestare il corpo malato di Pulcin sulla testa del padre e ridare la vita e la dignità a due anime provate duramente dalla sorte.
Dona anche tu 1 euro con un sms allo 700345980034500-45003
oppure vai sil sito http://www.allunghiamolavitadipulcintenerinoeriattachiamoloasupopadre.com

ps. questa notizia è una minchiata come il 95% delle notizie simili che girano in rete.

Nessun commento: