lunedì, gennaio 13, 2014

sciakelos

Nell'ambito della manifestazione "sciakelos" già da noi menzionata, segnaliamo la performance dell'artista Cocho Bistecca Zovuoi, divenuto famoso per la sua prima opera intitolata "water" nella quale egli si infilava in un water di Nuova York, tirava lo sciaquone e riemergeva nella baia di Hudson travestito da canguro. In questa nuova opera intitolata "lavatrix" l'artista di nasconde per 3 mesi in un cestone di mutande sporche e poi viene infilato in una lavatrice, lavato centrifugato e poi anche inchiappettato da un boia sodomita travestito da  lupo mannaio.

2 commenti:

Mea ha detto...

Belin mea, sembra la reclam del Dissan, anche i capi colorati a 10 gradi mea, non stinge il rosa nel tuo bucato perchè i enzimi attivi bloccano il colore ma allo stesso tempo sciolgo lo sporco che galleggia in superficie e può venir dragato con un caterpillas.
Anche i dentisti usano dissan gengive, metti la polverina sui gengi e sfreghi con una spazzola a setole di acciaio, in massimo 10 giorni avrai, non denti bianchi, ma addirittura trasparenti mea, come non li avessi mai avuti.

Igienic ha detto...

Però almeno ti sei lavato