giovedì, agosto 02, 2012

Movie Star


Continua ininterrrottamente la lavorazione del film Draculo il Vampirla, un kolossal prodotto da Ondestorte per la regia di Vibrisso Flanaghan. Per il ruolo della protagonista femminile Flanaghan ha voluto la super diva Spermilla Wonderciuck, costata alla produzione oltre 60 miliardi di wolleri. Le riprese hanno subito uno stop proprio a causa di Spermilla, attualmente impegnata in Australia nelle riprese del film La Mignotta Inviperita diretto da Vigorsol Colera che l'ha voluta per la parte della bambina assassina (vedi foto).
Davvero folgorante la carriera di questa ragazza normale, che a diciott'anni, quando ancora si chiamava Monica Barcollomanonmollo, non aveva nessuna intenzione di fare l'attrice. Eccone le tappe salienti: Nel 2000, dopo aver lavorato nei Servizi Segreti del Cottolengo del Cairo in Egitto, Spermilla è stata ingaggiata nel 2001 come Fustigatrice Prostatica per le truppe di San Marino inviate in missione di pace in Vaticano. Lì fu notata da Monsignor Saltamartora, consulente del cartello dei Medaglion, che la suggerì allo chef Cuturno Cuturnicio come Maestra di sala per i pranzi di Gala dell'Ordine dei Fornicatori Ciechi. Estromessa dall'Ordine nel 2002 per la sua abitudine di scoreggiare durante le cerimonie ufficiali, Spermilla si rifugiò in una mensa di Cinecittà fingendosi una pantegana. Li fu notata dal regista di film porno Stock Catz che la volle come coprotagonista per il suo capolavoro L'esplosione delle Vagine di Astaroth (2003). Dopo aver girato un centinaio di film pornosadomaso a sfondo satanico e riuscendo incredibilmente a rimanere vergine, nel 2005 Spermilla viene chiamata per una piccola parte nel film Baciami il Culo di Merdin Scortese, prestazione che le vale il primo Oscar come attrice non protagonista (2006). Ormai il talento di Spermilla è sul palcoscenico di Hollywood, e da quell'anno l'attrice comincia a collezionare una serie incredibile di successi: E' Turlopippa nel film I cazzi dei morti (2007) del maestro svedese Stramballo Spermaflex; Nello stesso anno è Giovannna Barca in la Puzzella di Savignon di Colique Renal. L'anno successivo è Frenula, la tormentata protagonista di Non guardarmi mentre cago di Francis Fort Caccola, ruolo che le fa vincere un Maiale d'Oro al Festival di Pianderlino, una Palma d'Oro e un Pomo D'Oro al festival delle Cannes sulla spiaggia di Vernazzola. A consegnarla alla storia del cinema è la splendida interpretazione di Salamandra Cottonfioc nel capolavoro di Tim Farton Alice al Gabinetto (Alice in the Gabinet, 2010) che ha ottenuto 12 premi Oscar e il Tarzanello D'oro al Festival di Piampaludo.
Il film ha evidenziato l'incredibile talento dell''atttrice che su esprime meravigliosamente in ruoli erotici o meglio pornografici, horror, sadomaso, violenti e perversi, demonici, porco-sessuali satanici; da allora Spermilla Wonderciuck ha sempre prediletto ruoli di dark lady come quello di la Sacerdotessa del Culo Infernale del regista visionario Caronio Rasponsky, o quello di Aspirina Crotalus, la serial killer divoratrice di carne umana del celebre Culo Morto (Died Ass, 2011) di Lampadario Dargento. Da quando si è sparsa la voce che il Maestro Flanaghan e Spermilla lavoreranno insieme, c'è attesa spasomdica su questo film che già fin da ora vuole imporsi come una Pietra Umiliata della storia del cinema.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Questa è una pietra miliare

Derek Contro Tutti ha detto...

Che io ci ho detto: Spermilla vuoi girare un documentario porno sado cicisbeo che si chiama "Torpedini Elettriche Porche 2"? E lei ha detto: "Fatti i cazzi tuoi Derek", che forse vuol dire di sì.

Derek Contro Tutti ha detto...

E' una pietra militare di congedo? diteladderekkkkk!

Derek Contro Tutti ha detto...

A me è piaciuto anche quel cortometraggio giovanile di Spermilla, girato da Arlesio Davisio, tema bikers maledetti che si chiamava "Oltre la Valle delle Salamandre in Calore" dove lei faceva
Lady Bucona. C'erano anche Cecè Canterbury e Turlip Watunka nelle parti di Ciccio "Kill Kill" Sodoma e di Naughty "Rapemyass" Mother Craig. Bellissimo, montaggio virile, sceneggiatura anale, fotografia rettale, 'na mmerda.

Anonimo ha detto...

E' fica, è fica.

esegeta ha detto...

Sono Phatanau Bellinku, il product manager, impresario free mind e saalwater della Spermilla. Tutto quello che avete riportato è nella biografia che io ho scritto. E per questo verrete denunciati e querelati per falsa pedofilia. Inoltre siete fasciti, caproni e deficenti. Avete saltato tutti i passaggi politici della star. Essa è stata per lungo tempo l'amante segreta di Trota Bossi e del fratello, in contemporanea. Il padre Umberto non capiva già allora un cazzo e pensava fosse una figlia illeggittima da parte di madre. Fulminata dalle dimensioni penali (intese come pene) del cavaliere) andava ad abitare nel condominio dell'orgettina. Era in camera con Gioetta Monicuccia Passerotto, detta Cavallo, la preferita del cav. per via di un clitoride da 35cm. La cronaca non lo riporta perchè lello Mora ha fatto sparire i filmini ma esistono testimonianze certe che la Spermilla è ermafrodita da parte di babbo. Stò per pubblicare un libbro di foto su le sue perfomances con angiolino, emilio, silvio e altri amichetti. Un libbro che svelerà i segreti di arcore. Foto e filmati che faranno tremare i potenti che hanno adescato la giovane vergine. Le prime copie sono già in vendita all'area di servizio di Masone, cessi sonne, chiedere di Pamela o Tamara. Questa edizione è un pò ristretta e non contiene foto e cassetta, ma solo un quaderno a righe con alcune scritte autografe della star. Quelle poche righe vi faranno capire questo e altro e tutto il resto. Per il prezzo chiedete a Pamela (servizietti personali esclusi). E' già quasi pronta la seconda edizione del tomo, su quaderno a quadretti con elegante copertina in cartoncino. Quando sarà pronta dal fotocopista vi farò sapere. Date spazio a questa artista che sicuramente rappresenterà l'Italia agli oscar leoni cannes di Venezia. Vi dò una chicca esclusiva del blog. Non può fare il film con Derek perchè (prima cosa è un bulicio) è sotto contratto con Titto Brass. Adesso stà allenando gli sfinteri anali per il film capolavoro del secolo. Il cavallo di Troia. Voi ignoranti pensate che lei sia la troia vero? Invece no. Lei è il cavallo. E tutti entrano dentro. Un Kolossal. Oltre 3000 scomparse proveviente da tutto il mondo. Ricardo Schicchio è da oltre 2 mesi che stà misurando. Sotto i 35cm non se parla. Siccome nessuno di voi supera i 15 cm lasciate perdere e non presentatevi. Titto Brass stà finendo il copione. Sono solo 2 pagine ma intensissime. Avete presente la cerimonia di ricordo a Ground Zero New Jork. Il nome, un minuti di silenzio, un tocco di campana. La sceneggiatura è quella. Le comparse sono sotto il cavallo. Sentito il loro nome entrano, un minuto, tocco di campana, giu, altro nome e cosi via. Emozionante. Il film dura 3000 minuti come il numero delle comparse. Mezzi tecnici adeguati. Una web cam all'interno del cavallo e una all'esterno. In posizione fissa. Un nuovo modo di fare cinema. Una vera novità riempisale. Mi scappa da cagare. Addio

Spermilla Imbarcollata ha detto...

...ora sto girando il remake di"paprika"ke però in mio onore il maestro Finto Strass ha voluto ribattezzarlo"Curry"...se questa volta mi pagate con dei soldi veri,allora vengo a girare...se come le volte precedenti volete pagarmi con del sesso,piuttosto vado all'acquasanta a curarmi la vaginite con l'acqua sulfurea....

Spermilla Imbarcollata ha detto...

...ora sto girando il remake di"paprika"ke però in mio onore il maestro Finto Strass ha voluto ribattezzarlo"Curry"...se questa volta mi pagate con dei soldi veri,allora vengo a girare...se come le volte precedenti volete pagarmi con del sesso,piuttosto vado all'acquasanta a curarmi la vaginite con l'acqua sulfurea....

Derek Contro Tutti ha detto...

Senti un po' a Essegeta, che se vieni al palla di pelo e paghi ti faccio vedere tutta la fica delle misfero sottoboreale in una volta e mi stanno lì pronte di sollazzarmi.
Così ti accorgi chi è buliccio, e anzi non lo è. Cosa devo fare per la clientela. Se paghi ti dò Imbesuitina Trifirò che ha due tette del calibro e poi esci contento.

Tinca Bambara ha detto...

vengo anchio a giocara
celò come una zanzara

esegeta ha detto...

Caro Derrek lo sanno tutti che sei bulicio, l'ha scritto anche Cecco Pavone sul suo libro. Non essere introverso. Fai outlett e esponiti alla tua clientela. Non c'è mica niente di male a dirlo. Al pallla di pelo lo sanno tutti che le fiche vai vedere sono eunuchi e la trifirò è un noto travestito del posto. Se poi t'inchiappetti (e viceversa) il cuoco sudtirolese Hans Glutteomberg sono fatti tuoi. Non dare la colpa ai visitatori di questo blog e ai clienti del locale. Adesso torna nel confessionale ad adescare. Su su non telo prendere. C'è di peggio nella vita.

Derek Contro Tutti ha detto...

Ciao Esy, che finalmente mi hai dato il coraggio di autingare, allora finalmente ti dico che essere buliccio è bellissimo, specie come me che sono attivo e ultradotato. Tu che sei una checchina ti faccio vedere il sole di notte e la luna di giorno, che ti metto piegato a libretto e ti dispongo a scacchiera. Ciao Amore tuo Derry

esegeta ha detto...

Ma vvvaaa vvaaaa, riascoltati Berta degli squallor, sei uguale. E poi tieni na supposta aposto cazzo.... Sei bulicio ebasta. E da adesso andiamo a scrivere su un post più recente che qui non ci caga più nessuno

Pedro Feroci ha detto...

Una grande recensione, foto meravigliosa. Semplicemente perfetti.