martedì, novembre 18, 2008

Nuovi concept per SterylMerda


Fioccano le proposte pubblicitarie per la nuova campagna Steryl. Si invitano i collaboratori a fare proposte, ma ricordando che il brief dell'azienda richiede:

Target group:
tutti quelli che hanno il culo

Prospect group:
tutti quelli che non hanno il culo ma potrebbero averlo

Base concept:
il culo è in sè un valore

Main consumer benefit:
noi ti diamo modo di incrementare questo valore

subsidiary appeal: occuparsi del culo è bello,
è moderno ed è anche necessario

Tone of voice:
arretrato, stazzo e popolare. Steryl non vuole essere una azienda asettica e fredda. Il responsabile PR suggerisce espedienti per l'humanizing e il no-prof dell'advertising (foto sfuocate fatte col telefonino, errori di grammatica, colori sbagliati...) insomma, in perfetta sintonia con la comunicazione attuale.

Style of comunication:
rétro, con chiari riferimenti agli anni 70

Nessun commento: