sabato, novembre 15, 2008

Alitalia: forse c'è una soluzione


Con velivoli più piccoli e meno costosi (e anche senza ali, ma tanto non volano manco quelli con le ali) si abbatterebbero immediatamente le spese di carburante.Inoltre, essendo i velivoli di piccole dimensioni, in grado di portare un solo passeggero (gli altri tre posti sarebbero per il pilota e personale di volo,uno stew e una host) sarebbe necessario assumere molto personale, che si potrebbe pagare col risparmio di carburante, di hangar e anche vendendo gli spazi aerei e limitandosi alle strade. Tutti contenti? Andava bene a tutti anche al CAi (Club Alpino Italiano) che avrebbe rilevato la good company ma solo per le strade montane... Nient'affatto!
Quegli stronzi della CGIL non sono d'accordo!!!

Nessun commento: