lunedì, giugno 30, 2014

Un altro passo avanti in aiuto degli stitici cronici (senza l'uso di lassativi e purganti)


Da sempre il nostro blog si occupa di cura della stitichezza. La medicina tradizionale tende ad affrontare il problema con la somministrazione di purganti, farmaci che purtroppo hanno lo spiacevole effetto collaterale di smollare la merda, trasformandola in schifosa scucciarla liquida e maleodorante, che sovente rischia di glassare il water con una odiosa patina marrone di consistenza poltacea, altamente adesiva. A volte addirittura non si riesce a trattenere la fuoriuscita della merda, basta una piccola scoreggia per rendere inevitabile quella odiosa strisciata marrone nelle mutande, che oltretutto corrode il buco del culo e da uno spiacevole senso di fanghiglia puzzolente che crea anche il timore di entrare in ascensore con altri. Inoktre può colare lungo le gambe e macchiare anche le scarpe.
Il Dott. Caguro Cagalegno, ordinario di Stronzeologia Meccanica Applicata all'Universita di Kakaville ha inventato una nuova ginnastica: il Ka-Gong, una pratica conosciuta in Oriente fin dal XV secolo, che consiste nel comprimere l'intestino, esercitando sullo sfintere una pressione che può superare anche le 75 atmosfere, pari a ben 124 Kilogrammi/merda per centimetro quadrato. In questo modo si possono estrudere anche galusci durissimi e di grandi dimensioni (fino a 125 mm. di diametro e oltre). La pratica, se eseguita artigianalmente,  ha però alcuni effetti collaterali come la fuoriuscita dei bulbi oculari, la lacerazione dello sfintere, la snervatura dell'intestino retto e, nei casi più gravi, anche lo scoppio dell'arteria giugulare. E' quindi cosigliabile seguire attentamente le istruzioni del Dott. Cagalegno e provvedere alla progressiva dilatazione del buco del culo tramite appositi punteruoli a diamtero crescente, in vendita nei punti vendita fai-da-te.

5 commenti:

Prof. Esimio Gigno Cirlo Carlitti ha detto...

Tutto questo per dire cosa?
Che il disastro politico congiunturale è dovuto ad una perplessità dei mercati nei riguardi della correlazione euro/dollaro?
Per una lampante idiosincrasia di chi è sceso in campo e chi no?
Proprio ora che c'è una ripresa sostanziale della spinta economico/culturale che prima era affievolita dall'uso della giurisprudenza a livello di conduzione regionale non si può considerare un assioma deprivante di una qualsiasi nomenclatura.

E fin qui non mi pare ci piova.

Prof. Stempio Giravolta Settepesci ha detto...

Caro Prof. Carlitti
lei esula dal discorso e fornisce una spiegazione deviata della realtà, qui si parla quasi sottovoce di Potere Esplosivo del Culo, una forza bellica tanto potente quanto nascosta, lei sa bene che unendo 100 persone e portandole alla deflagrazione anale si può provocare un terremoto di 4 grado Richter, certo, non distruttivo, ma sarebbe l'equivalente di una piccola bomba atomica in tempo di pace, la nostra fortuna (e il Dott. Cagalegno lo sa), è che non si riesce a stabilire l'epicentro plurianale, per cui gli ipotetici 100 uomini correrebbero il rischio di autodistruggersi tra di loro.
Suvvia, siamo seri.

Negro Eru Dito ha detto...

Le mie scoreggie sono nere come me e la mia merda ha il nero che se fosse blu sarebbe quello di Yves Klein

Andateinculo ha detto...

Io cago da dio

Prof. Stempio Giravolta Settepesci ha detto...

La stitichezza è uno stato dell'animo.
E come tale va curata.
Prendete uno stitico, osservatelo attentamente per verificare che non sia un cretino, fatelo accomodare dolcemente sulla tazza del ciesso, il tutto in un'atmosfera rilassata, una buona musica di sottofondo non guasta, dopo averlo messo completamente a suo agio, urlate a squarciagola "TI ESPLODEEE LA MERDAAA, SCAPPPAAAAA SCAPPPA CHE MUORIIII".
Il tizio non reggerà allo stress e sgancerà di colpo tutto l'escremento dell'intestino.