venerdì, giugno 06, 2014

Come allungarsi il cazzo

"Averlo piccolo e corto" è da sempre il problema per molti uomini. Da oggi non esiste più, il professor Gian Bue Cancrena, direttore del servizio di Cazzopenia Ramificata dell'Università Cazzolica di Begato, ha messo a punto un metodo ed una terapia combinata che danno risultati straordinari in una settimana. Ecco, nell'immagine, il risultato ottenuto da uno dei pazienti/cavia, il signor Isaia Sgorgo La Merda. Isaia aveva un pene di 3cm di lunghezza e 4 mm di spessore, è stato sottoposto al protocollo Cancrena, che consiste in 48 iniezioni endocazziche di poliuretano e maionese affiancate dall'esercizio fisioterapico. L'esercizio consiste nel legarsi al pirla una lavatrice e trascinarla per tutta la casa (anche portarla a letto per dormire) per 7 giorni. Pot
ete notare il risultato raggiunto. Il signor La Merda si è dichiarato felice ed ha intenzione di proseguire la terapia per poter usare il suo cazzo per legare la valigia sul tetto della sua macchina, mentre lui guida.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                

4 commenti:

Ofelio Santalmasso Cagacasso ha detto...

Uno che si lega il pirla in mezzo ad un prato è come uno che si tappa il culo nel deserto.
Hanno problemi.

casso breve ha detto...

ma porc

casso breve ha detto...

ma porc

casso breve ha detto...

ma porc