sabato, novembre 26, 2011

Ondestorte Crime

E' stato finalmente assicurato alla giustizia il terribile e feroce malvivente Ramon Athaualpa Piranha, detto anche Wotanka Pizunka e noto negli ambienti malavitosi con il nomignolo di Sputtana Milanka. L'uomo era evaso dal supercarcere di AltraKaz dove era detenuto dal 1990 per stupro di anguille, tentata strage con scoregge emesse nella hall dell'Hotel Amazzator di Las Palmas e spaccio di stupidi a scopo di estorsione del traffico di organi di chiesa. Wotanka è stato catturato dopo un duro conflitto con la polizia durato 6 giorni. L'uomo, rifugiatosi in un casolare abbandonato, ha lanciato ben 96 galusci contro la polizia, ma una volta esaurita l'evacuazione, ha dovuto arrendersi. "Cazzo merda culo troia piscio scorreggia" ha dichiarato il terrorista ai militari che l'hanno tratto in arresto.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Se non fosse per i capelli sarebbe anche un bell'uomo.

Cuoco ha detto...

Poteva portarsi dietro dei broccolini di Bruxelles che assicurano la scoreggia

Staglieno ha detto...

Ma è morto?

Coerente ha detto...

Non è un morto, ha soltanto la bellezza della natura.

Laccio Emostatico ha detto...

non sembra poi tanto cattivo

Starnazza Ficangelo detto il Fica ha detto...

E' a colori, fa schifo, quello di scognamiglio è più bello, è una foto di Sheridan giovane.

Amico ha detto...

secondo me è Corrado

Coerente ha detto...

Non sono chi sia Corrado ma bruciano sulla faccia della univoca le colpe al momento in cui non potete lasciar passare queste brutture nel culo. Cerchiamo di non essere metaforici nello scrivere, ma ampliamo le pro loco.